Il Manchester United…fa scuola: Salford City di nuovo promosso

Il Manchester United…fa scuola: Salford City di nuovo promosso

Il Salford City, squadra che per metà è di proprietà di Giggs, Scholes, Butt, Phil e Gary Neville, conquista la terza promozione in quattro anni. Una scalata che sembra non voler aver fine.

di Redazione Il Posticipo
salford city

Ryan Giggs che festeggia la vittoria di un campionato. Niente di nuovo, verrebbe da dire. Del resto il gallese ha vinto “solamente” 13 volte la Premier League nel corso della sua lunga e indimenticabile carriera. E dato che vincere aiuta a vincere, la mentalità della United di Ferguson si è trasferita a piè pari a qualche chilometro di distanza da Old Trafford. A Salford, Greater Manchester, dove cinque dei sei membri della gloriosa Class of ’92 si sono messi in testa di fare di nuovo la storia, ma stavolta da dirigenti. Il 50% delle quote del Salford City appartiene al magnate di Singapore Peter Lim, anche proprietario del Valencia. Il resto a Giggs, Scholes, Butt, Phil e Gary Neville.

TRE PROMOZIONI IN QUATTRO ANNI – Della storica banda manca solo Beckham, che ha preferito cercare l’America e sbarcherà in MLS con la sua franchigia nel 2020, ma nel frattempo i suoi ex compagni di squadra si sono portati parecchio avanti. E quando lo Spice Boy assisterà al primo match della sua nuova creatura, Giggs e gli altri potrebbero già essere…in League One. Se, naturalmente, la scalata del Salford City alle divisioni inferiori continuerà con il passo spedito di questi anni. Da quando, nel 2014, il quintetto magico si è messo alla guida del club, sono infatti arrivate tre promozioni in quattro stagioni. L’ultima, la più recente, è stata appena festeggiata e rappresenta una liberazione.

VERSO LA FOOTBALL LEAGUE – Lo scorso anno la Conference League North aveva segnato il primo stop per la marcia del Salford, con la sconfitta nelle semifinali dei playoff. Stavolta invece i Reds (c’erano dubbi sul colore delle maglie?) hanno staccato il biglietto per la National League, l’ultimo gradino prima del football professionistico nella piramide del calcio inglese, vincendo il campionato con una giornata d’anticipo. Per la gioia dei tifosi e dei…presidenti part-time. A festeggiare con la squadra c’era Giggs, che attualmente allena la nazionale gallese. A raccontare la giornata attraverso Instagram ci ha pensato Gary Neville, ormai opinionista di punta di Sky Sports. E hanno stappato champagne anche il fratello Phil, allenatore della nazionale femminile, Scholes, nato e cresciuto proprio a Salford, e Butt, attualmente a capo della Academy dello United.

TUTTI FELICI, TRANNE QUALCUNO… – Una giornata di gioia per la Manchester rossa? Beh, non proprio per tutti. Se non altro perchè la promozione del Salford City è un brutto colpo per il Football Club United of Manchester, la squadra fondata nel 2005 da un gruppo di tifosi che si opponevano alla proprietà americana del club. Gli…altri Reds concluderanno la National League North a metà classifica e non gli è bastato portare via quattro punti su sei ai “cugini” nei due derby stagionali in campionato per impedire alla parte ricca dell’eredità dello United di spiccare il volo. Ma del resto, per chi ha in società Giggs, Scholes, Butt, Phil e Gary Neville, vincere non è soltanto un obiettivo. È un obbligo. E anche una piacevole abitudine.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy