Ronaldo…Babbo Natale: regala 600mila euro al Real e chissà quanti al Barcellona!

Ronaldo…Babbo Natale: regala 600mila euro al Real e chissà quanti al Barcellona!

Mal comune, mezzo gaudio, ma non è solo per quello che in casa Real si sogghigna non poco per l’eliminazione dell’Atletico da parte della Juventus di Cristiano Ronaldo. C’è anche un motivo molto più…terra terra. Molto semplicemente…soldi.

di Redazione Il Posticipo

Madrid piange da entrambi i lati, ma qualcuno ride un po’ di più. Mal comune, mezzo gaudio, ma non è solo per quello che in casa Real si sogghigna non poco per l’eliminazione dell’Atletico da parte della Juventus di Cristiano Ronaldo. In realtà, campanilismo a parte, c’è anche un motivo molto più…terra terra per cui dalle parti del Bernabeu saranno felici del crollo dei Colchoneros all’Allianz. Molto semplicemente…soldi. Che al Real Madrid non mancano, ma a cui certamente non si dice di no, soprattutto se arrivano dai rivali cittadini. E quindi anche 600mila euro sono importanti, anche perchè li manda direttamente da Torino…Simeone.

MARKET POOL – La collaborazione di CR7 è però fondamentale. Senza la sconfitta dell’Atletico, i Colchoneros sarebbero passati ai quarti di finale, con la possibilità magari di raggiungere la final four o la finalissima nel proprio stadio. Una eventualità apprezzabile, sia dal punto di vista sportivo da da quello più economico. Le ripartizioni dei premi, come è noto, dipendono dal piazzamento del singolo club ma anche da quello delle squadre della stessa nazione. Con due squadre eliminate agli ottavi (entrambe le madrilene), la percentuale del market pool spagnolo dipenderà in parte dal piazzamento nella scorsa Liga (Atletico secondo e Real terzo) e in parte dal turno raggiunto in coppa.

REGALO – Una qualificazione dell’Atletico avrebbe quindi potuto pregiudicare, come riporta AS, una parte degli introiti dei blancos. Che invece, abbastanza a sorpresa, si ritrovano più ricchi di 630mila euro, gentilmente offerti da una coppia d’eccezione: dall’Atletico e dal grande ex Cristiano Ronaldo. Certo, magari al Bernabeu avranno meno da ridere quando si renderanno conto di chi davvero ci sta guadagnando dall’esclusione di entrambe le squadre capitoline. L’unica spagnola ancora in corsa è infatti il Barcellona, che potrebbe raggiungere i quarti contro il Lione. E chissà, forse andare ancora avanti, incamerando un buon gruzzoletto alla faccia delle rivali. Il tutto…anche grazie a Cristiano Ronaldo. Roba che a raccontarlo…neanche ci si crede.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy