La Roma, Gonalons e Krychowiak: una cessione e un acquisto…scontati?

La Roma, Gonalons e Krychowiak: una cessione e un acquisto…scontati?

L’arrivo a Roma di Maxime Gonalons sembrava un vero affare, ma ora pare davvero probabile l’addio del francese. Al suo posto potrebbe far comodo Krychowiak, che il Paris Saint-Germain può lasciare andare a prezzo di saldo.

di Redazione Il Posticipo

Il mercato è bello (o forse terribile) perchè non si sa mai quello che si compra. Citando un presidente poco soddisfatto, è come acquistare un’anguria. A volte la si apre ed è buonissima, altre anche quelle che sembrano bellissime lasciano con l’amaro in bocca. E sembra proprio questo il caso dell’arrivo a Roma di Maxime Gonalons, l’ ex capitano del Lione che Monchi ha acquistato per soli cinque milioni di euro dal club transalpino. Sembrava un vero affare, capace di portare nella Capitale un calciatore di indubbio valore e assoluta esperienza. Il campo ha detto altro, al punto che pare davvero probabile l’addio del francese alla maglia giallorossa dopo appena un anno.

Gonalons potrebbe partire già a giugno

C’è da sorprendersi? Sì, ma fino ad un certo punto. Il mercato è come una battaglia in cui gli errori si pagano. E quindi c’è poco spazio per i sentimentalismi, se un acquisto non funziona meglio cedere subito. Questo il Monchi-pensiero, che si è già tra l’altro intravisto nel caso di Hector Moreno. Il messicano è arrivato a Trigoria in estate, il primo acquisto della gestione dell’andaluso. Ma poi non è riuscito a inserirsi nelle gerarchie di Di Francesco e a gennaio ha fatto le valigie verso la Real Sociedad. Incredibile a dirsi, la Roma ha addirittura realizzato una plusvalenza. Cosa che potrebbe accadere anche con Gonalons, dato che il transalpino ha ancora molto mercato nella Ligue 1 e rischia di portare oltre 8 milioni nelle casse giallorosse.

Krychowiak non vuole tornare al PSG…

Con la sua cessione resterebbe però un buco in rosa, da coprire al più presto anche considerando che in quella zona di campo c’è un De Rossi che comincia a sentire il peso degli anni. E se l’addio di Gonalons sembra ormai…scontato, anche l’arrivo del suo sostituto potrebbe esserlo. Nel vero senso della parola perchè il cartellino di Grzegorz Krychowiak si è ormai svalutato parecchio, complice un prestito al West Bromwich non andato come il polacco sperava. Di buono (per la Roma) c’è che il pupillo di Monchi, acquistato dal Siviglia per cinque milioni e rivenduto per trenta, al Paris Saint-Germain non vuole proprio tornarci e spinge per decidere la propria destinazione. Trigoria da quel punto di vista, rappresenterebbe un’ottima soluzione per il classe 1990.

…e costa molto meno dello scorso anno

E anche per la Roma, dato che nonostante un’annata storta Krychowiak è pur sempre uno dei migliori centrocampisti del continente quando si tratta di coniugare quantità e qualità. La sua specialità è riprendersi il pallone dai piedi dell’avversario, ma il polacco ha anche ottime capacita nell’inserirsi e una certa tendenza a verticalizzare. Oro vero per Di Francesco, che con lui potrebbe tentare di sistemare i problemi del centrocampo nel creare soluzioni di gioco, evidenziati durante tutta la stagione. Una soluzione che, come detto, può essere…scontata. Il PSG potrebbe decidere di accontentarsi di 15 milioni per Krychowiak. Oppure cederlo in prestito, con obbligo più alto (tra i 20 e i 25) in base alle prestazioni del mediano. Che per Monchi sarebbe un usato sicuro. Anzi, tornando alla similitudine iniziale…un’anguria in saldo. Ma che ha già assaggiato e apprezzato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy