Real, follie per Lukaku: pronto uno scambio con Cristiano Ronaldo?

Real, follie per Lukaku: pronto uno scambio con Cristiano Ronaldo?

Il Real Madrid avrebbe trovato il sostituto ideale di Cristiano Ronaldo. Si tratta di Romelu Lukaku. Il calciatore belga potrebbe vestire la camiseta blanca. Resta solo da convincere il Manchester United. E in questo senso Florentino Perez avrebbe già predisposto tutto…

di Redazione Il Posticipo

La Casa Blanca ha pronto un piano segreto, che poi a ben vedere così segreto non è? Secondo Don Balon, il Real Madrid avrebbe trovato il sostituto ideale di Cristiano Ronaldo. Si tratta di Romelu Lukaku. Il calciatore belga potrebbe vestire la camiseta blanca. Resta solo da convincere il Manchester United. E in questo senso Florentino Perez avrebbe già predisposto tutto…

LUKAKU – Il centravanti belga è in netta ascesa nel borsino della Real Casa, complice il crollo delle quotazioni della concorrenza. Dybala non si dovrebbe muovere da Torino e comunque non è considerata una prima scelta. E, in ogni caso, se si dovesse puntare quel prototipo di calciatore, si virerebbe su Neymar. Ma Lopetegui vuole un centravanti, di quelli veri. E dunque il cerchio si restringe. Lewandowski, dopo il mondiale giocato non bene con la sua Polonia, ha lasciato aperti diversi punti interrogativi sulla sua capacità di incidere nelle partite che contano. Lukaku invece sembra aver raggiunto la maturità necessaria. Ha fame di vincere e guiderebbe il nuovo corso del Real Madrid, con una rosa che va svecchiata e rimotivata dopo tre Champions consecutive.

RONALDO – In questo senso, la chiave che potrebbe sbloccare le porte della trattativa può essere Cristiano Ronaldo. Il calciatore portoghese ha dichiarato più o meno chiaramente che il suo lungo e vincente periodo al Real Madrid è finito. Quanto basta per guardarsi altrove. E a CR7 (come del resto a sua madre) non dispiacerebbe affatto un ritorno in Premier, specificatamente a Manchester, dove si è trovato benissimo e ha già vinto. Un’opzione che piacerebbe anche a Mourinho, che (come chiunque) farebbe follie per ritrovare Cristiano e puntare direttamente alla Champions, che gli sfugge ormai da quasi dieci anni. Lo Special One si sarebbe convinto che nessuno, come il suo connazionale, può essere la discriminante per vincere. E potrebbe sacrificare addirittura Lukaku. L’offerta Real sarebbe sul tavolo della dirigenza dei Red Devils. Il portoghese (o in alternativa Bale) a Old Trafford, il belga, più cinquanta milioni per il disturbo, al Bernabeu. Si farà?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy