Ramsey: super ingaggio alla Juve? I tifosi dell’Arsenal replicano: “E chi è, Messi?”

Ramsey: super ingaggio alla Juve? I tifosi dell’Arsenal replicano: “E chi è, Messi?”

Arrivata l’ufficialità del passaggio del centrocampista ai bianconeri dalla prossima stagione, i supporter dei Gunners non sono di certo rimasti a guardare sui social: al centro delle critiche c’è soprattutto lo stipendio del centrocampista…

di Redazione Il Posticipo

Il pre-contratto c’è, la voglia di lasciare il segno pure: Aaron Ramsey, il goleador più temuto del pallone, diventerà un calciatore della Juventus a tutti gli effetti dalla prossima estate. Tra qualche mese Massimiliano Allegri avrà alle sue dipendenza un gallese dai piedi d’oro che potrebbe aiutare il centrocampo bianconero a crescere soprattutto dal punto di vista della qualità. Ramsey è pronto a lasciare i Gunners dopo 8 stagioni… senza rimpianti economici! In Italia infatti non lo aspetta solo la Juventus, ma anche un contratto di quelli da leccarsi i baffi.

“NON È MESSI” – Accordo di 4 anni a 7 milioni di euro a stagione a partire dal 1° luglio: a queste cifre venire in Italia per Ramsey sarà un affare in tutti i sensi. Ai tifosi dell’Arsenal però le cifre (che in Inghilterra riportano più gonfiate) non sono affatto sfuggite e sui social hanno inneggiato allo scandalo, come riporta il Daily Star: c’è chi li definisce “soldi osceni”, chi invece si spinge oltre dicendo che “nessun giocatore merita questa somma di denaro a meno che non si tratti di Lionel Messi. E Ramsey non lo è”. Poi c’è chi sostiene che “il suo agente dovrebbe negoziare la Brexit”. Altri invece guardano ai bianconeri con grande stupore: “Non so che cosa sia venuto in mente alla Juventus”.

PARLA RUSH – Ma non ci sono solo le malelingue attente al fronte economico. Ad approvare la nuova esperienza del centrocampista dal punto di vista calcistico ci ha pensato il connazionale Ian Rush, che ha giocato coi bianconeri nel 1987-88. L’attaccante ha parlato ai microfoni di ESPN FC: “Penso che la Juve sia una scelta fantastica. Quando ci sono stato io era una città industriale, oggi è cresciuta tantissimo. Quando c’ero io il proprietario era Gianni Agnelli, oggi c’è Andrea come presidente: sono persone molto appassionate al club. Penso che Ramsey farà davvero bene. Giocherà con Ronaldo e tutti gli altri… Sono convinto che sarà un giocatore speciale per la Juve e sono sicuro che si divertirà”. Tante supposizioni accanto a una certezza: quello stipendio… da leccarsi i baffi!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy