Rakitic: “La Roma non sa come ha fatto a batterci, ma complimenti a loro…”

Rakitic: “La Roma non sa come ha fatto a batterci, ma complimenti a loro…”

Rakitic sull’eliminazione dalla Champions. Sconfitta che brucia. Anche perchè, dopo un campionato dominato, c’è la possibilità che il Real rovini la stagione al Barça centrando il tris in Champions.

di Redazione Il Posticipo

Barcellona campione, ma non è bastato. In Catalogna convivono con l’incubo peggiore. Il tris servito del Real in Champions, che rischia di eclissare la fantastica stagione blaugrana. Il Barcellona, imbattuto in campionato, ha stravinto la Liga ma non potrà giocarsi la Champions. “Colpa” della Roma. Un rimpianto per Rakitic, che ancora oggi non si capacita di cosa sia accaduto. Ecco le sue parole rilasciate a Bein Sport.

DEBACLEAbbiamo vinto l’andata 4-1 anche senza giocare una grande partita. E siamo andati a Roma senza pensare alla semifinale, ma è chiaro che eravamo consapevoli di farcela. L’eliminazione è stata una botta. Ma la colpa è nostra. La verità è che non esiste una spiegazione per dire ciò che è successo. Penso che nemmeno la Roma sappia come abbia fatto a vincere così.

COMPLIMENTI ALLA ROMAÈ chiaro però che dobbiamo congratularci con la Roma, perché ha saputo batterci con la forza, combattendo su ogni palla. Loro non hanno fatto nulla di particolare, ma proprio questi sono i dettagli che fanno la differenza. Perciò, complimenti alla Roma, impariamo da questo e facciamo in modo che non accada più. Vanno fatti i complimenti anche al Real Madrid, che ha saputo tenere testa al Bayern Monaco e superare anche la rimonta della Juve. Il nostro obiettivo però è quello, essere lì in Champions.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy