Pogba, intervento killer su Dele Alli? Souness tuona: “Voleva fargli male! Paul andava espulso”

Pogba, intervento killer su Dele Alli? Souness tuona: “Voleva fargli male! Paul andava espulso”

Lo United vince, ma il centrocampista non ci fa una bella figura… L’ex Spurs Graeme Souness, oggi opinionista a Sky Sports, non le manda a dire al francese. Che cosa sarà scattato nella testa del giocatore dei Red Devils?

di Redazione Il Posticipo

Sparito con Mourinho, in prima pagina con Solskjaer. Paul Pogba sta vivendo col Manchester United una stagione luci e ombre: ai margini del progetto per il suo rapporto col tecnico portoghese, trascinatore tecnico ed emotivo col norvegese in panchina. Da quando è arrivato il nuovo allenatore, il centrocampista campione del mondo ha ritrovato il sorriso, gli assist e i gol. Eppure il genio non ha perso… la sregolatezza! Nella sfida che ha visto il Manchester United battere il Tottenham, il francese ha fatto l’assist vincente per Rashford, ma l’ha anche combinata grossa…

BRUTTO INTERVENTO – Questa se la poteva risparmiare… Pogba dalle stelle alle stalle, almeno secondo quanto detto Graeme Souness, oggi opinionista Sky Sports, e riportato dal Sun. L’ex centrocampista britannico infatti aveva elogiato la prestazione del francese nel primo tempo, ma nella ripresa lo ha condannato senza pensarci. Il motivo? L’intervento durissimo del francese ai danni di Dele Alli quando mancavano una decina di minuti alla fine: “Penso che sia un cartellino rosso, non c’è ombra di dubbio nella mia mente. Pogba sa quello sta facendo! Guardate dove si trova la palla e dov’è il piede… Voleva fargli male. Ha fatto un intervento simile su Bellerin in passato”.

DEAN, CHE FAI? – L’ex Spurs Souness non le ha mandate a dire nemmeno al direttore di gara, colpevole di aver estratto solo il cartellino sbagliato: “Un arbitro che considera questo intervento da giallo non sa nulla del calcio!”. Curioso che questa volta si trattasse del signor Mike Dean, uno che Oltremanica è stato spesso tacciato di fare il tifo… per gli Spurs! Avrà messo finalmente a tacere i maliziosi dopo questo rosso mancato? Difficile, ma dal prossimo weekend magari ci sarà qualcuno in più a considerarlo in buona fede.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy