Piqué, stoccata al Real: “Quando non c’era la VAR, si polemizzava sul perché non ci fosse. Se c’è, si parla perché c’è…”

Piqué, stoccata al Real: “Quando non c’era la VAR, si polemizzava sul perché non ci fosse. Se c’è, si parla perché c’è…”

Il Real Madrid cade, il Barcellona vince: quest’anno va così. Il difensore approfitta di quanto accaduto col Getafe per mandare un messaggino ai Blancos che si sono lamentati per come sono andate le cose contro la Real Sociedad…

di Redazione Il Posticipo

Var o non Var: comunque… saranno polemiche! Nel weekend in cui la tecnologia forse penalizza il Real e forse grazia il Barcellona, c’è chi prova a spegnere il caso sul nascere: è il difensore blaugrana Gerard Piqué, uno che di partite e battaglie ne ha viste tante, con e soprattutto senza la Var. Come dargli torto: gli errori arbitrali avrebbero mai potuto fermare la bellezza del Barça di Guardiola oppure la forza del Real di Zidane? La risposta è negativa. E come avranno preso la sua frecciatina a Madrid? Probabilmente ne avrebbero fatto a meno volentieri, considerata la situazione.

“CI PIACE PARLARE” – Gerard Piqué ha minimizzato quanto accaduto al Coliseum Alfonso Perez, dove il Getafe è andato a segno sul punteggio di 0-0, prima che l’arbitro Cuadra Fernández annullasse la rete senza consultare la Var. Il difensore ha spento le polemiche sul nascere: “Quando non c’era la Var, se ne parlava e ci si chiedeva per quale motivo non ci fosse. Quando c’è, se ne parla perché c’è… Anche con la tecnologia ci saranno polemiche perché in Spagna ci piace parlare e perché ci sono programmi che vendono e che così fanno più successo”. 

FURIA REAL – Piqué, facile la vita… quando vinci! A Madrid la staranno pensando così, dopo la sconfitta con la Real Sociedad per 2-0. Coi Blancos sotto di un gol, l’arbitro Munuera Montero non ha concesso un rigore netto per un fallo ai danni di Vinicius e la Var non è interventua per correggere l’errore.Una decisione che ha mandato su tutte le furie Emilio Butragueño, direttore dei rapporti istituzionali del club, e soprattutto il tecnico Santiago Solari che da quando è iniziato il 2019 se la sta vedendo davvero brutta: “La squadra ce l’ha messa tutta per cercare la vittoria, ma a questi livelli gli errori si pagano a caro prezzo”. Hai capito Piqué?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy