Perisic, finisce qui? Se arriva Martial….

Perisic, finisce qui? Se arriva Martial….

Perisic, finisce qui? L’ennesima prova scialba avrebbe convinto anche Spalletti. Non si aspetta più. Piuttosto, si offre: specie se arriva Martial

di Redazione Il Posticipo

Inter, siamo alle solite. La continuità di rendimento, questa sconosciuta. E fra gli alti e bassi spicca, come sempre Perisic. Ivan il terribile, nel bene e nel male. Quando è in giornata è immarcabile. Se invece incappa in una partita no, è “no” nel senso pieno del termine. La squadra regala un uomo e spesso anche punti preziosi agli avversari. A Torino è accaduto di nuovo. Quanto basta per rompere gli indugi.

L’Inter non aspetta più Perisic

Spalletti e l’Inter avrebbero gettato la spugna. Probabilmente non accetterebbero neanche l’idea di aspettare il mondiale per provare e rivendere il croato a prezzo maggiorato. Anche perché non è affatto scontato che il cartellino di Perisic possa acquisire maggiore valore. Ecco perché se arriva un’offerta andrà via subito. L’alternativa è che sia la stessa Inter a offrirlo…

Mourinho lo vuole ancora?

Perisic ha ancora tanti estimatori in giro per l’Europa e pronti a sborsare cifre importanti che potrebbero anche contribuire, insieme agli incassi derivanti dalla Champions, a finanziare una parte del mercato nerazzurro. L’idea che potrebbe maturare nelle ultime ore è diversa. L’Inter non aspetta, ma potrebbe proporre allo United, la squadra più interessata, uno scambio più o meno alla pari. Se Mourinho vuole Perisic potrebbe prendere corpo uno scambio con Martial.

Martial, altra sostanza

L’Inter ha individuato nel ventunenne il miglior acquisto possibile. Giovane, di personalità, continuo nel rendimento ed estremamente duttile: eterno di sinistra, punta centrale e in caso di estrema necessità, anche a destra. Insomma, il profilo perfetto per costruire un futuro diverso. Martial è destinato a un grande avvenire e la trattativa con Mourinho, oltre che un canale privilegiato, garantisce anche la possibilità di evitare aste. La valutazione di Perisic si aggira sui cinquantacinque milioni, quanto bastano per avere in cambio questo ragazzo dalle potenzialità ancora inesplorate. Se il Manchester accettasse, stavolta Perisic avrebbe in mano un biglietto di sola andata…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy