Oggetti volanti non identificati…in campo

Oggetti volanti non identificati…in campo

Una bottiglia di vetro, “destinata” all’arbitro, colpisce il portiere del Lara in Libertadores. Non è il primo caso di oggetti non identificati piovuti in campo…

di Redazione Il Posticipo

BOTTIGLIA (E MIRA SBAGLIATA)

Schermata 2018-05-19 alle 17.16.10

Clamoroso in Copa Libertadores. Il Corinthians ha battuto 2-7 il Lara ma la notizia arriva dagli…spalti. Specificatamente dalla curva dei padroni di casa. Un tifoso, evidentemente contrariato, ha ritenuto l’arbitro colpevole della sconfitta. E ha ben pensato di lanciare una bottiglia di vetro. La mira, però, non corrisponde alle intenzioni: anziché l’arbitro centra il portiere. Il povero Luis Curiel è stato medicato e tutto si è risolto per il meglio. Ha riportato però diverse ferite alla testa perché il vetro, a contatto con la traversa si è frantumato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy