Occhio Juve, su Cristiano Ronaldo entra…in tackle lo United

Occhio Juve, su Cristiano Ronaldo entra…in tackle lo United

Secondo il Sun, il Manchester United non si sarebbe rassegnato a vedere il portoghese a Torino e starebbe preparando una contro offerta per contrastare quella bianconera. Cento milioni sul piatto, per poi puntare sulla voglia di CR7 di tornare a Manchester.

di Redazione Il Posticipo

Tutto fatto per l’affare dell’anno? Beh, non proprio. Perchè se è vero che le voci di un addio imminente di Cristiano Ronaldo al Real Madrid sono ormai di pubblico dominio, al punto che persino il suo procuratore ha parlato apertamente di una nuova avventura, non bisogna dire gatto…finchè non lo si ha nel sacco. La Juventus si è portata avanti con il lavoro, ma si sa, nel calcio nulla è certo finchè non ci sono le firme nero su bianco. E qualche volta, i trasferimenti saltano anche quando ci sono documenti siglati. Meglio fare attenzione, dunque. Anche perchè in Inghilterra qualcuno affila le armi…

RITORNO – Secondo il Sun, il Manchester United non si sarebbe rassegnato a vedere il portoghese a Torino e starebbe preparando una contro-offerta per contrastare quella bianconera. Una precisa scelta della proprietà, che vorrebbe vedere Cristiano Ronaldo di nuovo a Old Trafford, dove la carriera leggendaria del cinque volte Pallone d’Oro ha spiccato il volo. L’idea è quella di…pareggiare l’offerta, più che di vincere. Il resto, questo si pensa in Inghilterra, dovrebbero farlo il fascino dello United ma soprattutto i ricordi che il trentatreenne di Madeira ha lasciato dalle parti di Manchester. Del resto, anche mamma Dolores ha spesso dichiarato che le sarebbe piaciuto vedere il suo ragazzo tornare dove tutto, più o meno, è iniziato.

INTERFERENZA – Lo United punta sul fatto che, seppur avanzata, la trattativa tra la Juventus e il Real Madrid non è ancora conclusa. Riportare CR7 a Old Trafford potrebbe essere la mossa necessaria per cercare di contrastare l’egemonia dei cugini del City. E di ridare entusiasmo a una tifoseria poco abituata a fare da comprimario. Ma l’inserimento potrebbe anche essere una…cortesia di Jorge Mendes, che oltre a rappresentare Cristiano Ronaldo è anche il procuratore dell’allenatore dei Red Devils, Mourinho. Anche se alla fine la spuntassero i bianconeri, l’intervento in tackle scivolato dello United potrebbe portare il calciatore…a guadagnare anche di più. Nel dubbio, il Manchester starebbe preparando i cento milioni. Poi, come sempre, l’eventuale scelta toccherà al calciatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy