Non…ho visto Maradona: a due giorni dal via, i Dorados non hanno notizie del Diez!

Non…ho visto Maradona: a due giorni dal via, i Dorados non hanno notizie del Diez!

L’arrivo di Maradona ha trasformato una squadra mediocre in un gruppo capace di giocarsi la promozione nella massima serie messicana. Ma dopo la sconfitta nella finale dei playoff, bisogna ricominciare da capo. Il Diez è pronto a ripartire? È esattamente quel che vorrebbe sapere la società…

di Redazione Il Posticipo

Fare bene, in qualche maniera, è semplice. L’importante è ripetersi. Ed è proprio a dare di nuovo la scossa ai Dorados di Sinaloa che è chiamato Diego Armando Maradona. Il suo arrivo ha trasformato una squadra mediocre in un gruppo capace di giocarsi la promozione nella massima serie messicana. Ma alla fine è arrivata la sconfitta nella finale dei playoff, quindi bisogna ricominciare da capo, con il campionato di Clausura della serie B locale che inizia tra due giorni. Il Diez è pronto a ripartire? È esattamente quel che vorrebbe sapere la società, che da quanto riporta Mundo Deportivo non ha ancora ricevuto notizie al riguardo.

MISTERO – Dov’è Diego? A giudicare dai suoi ultimi post sui social network, in Argentina. E va bene che ci sono le feste, ma non sembra esattamente il posto migliore in cui preparare la prima partita del nuovo campionato. Secondo i media messicani, riportati dalla testata spagnola, l’avvocato del Diez Matías Morla starebbe negoziando il proseguimento dell’avventura di Maradona ai Dorados, ma il club non ha risposto al riguardo. I giornali argentini parlano invece di un Diego furioso per l’abbandono di Luis Islas, il suo principale collaboratore, per divergenze con la società. Resterebbe dunque da vedere se l’argentino vorrà continuare senza il suo fido aiutante.

PROMESSE – I Dorados hanno nel frattempo annunciato l’argentino José María Martínez come nuovo membro del corpo tecnico, ma non c’è stato alcun comunicato riguardo Maradona. Un personaggio che però il calcio messicano non può permettersi di perdere, visto l’interesse che la presenza del Diez ha creato intorno alla seconda competizione del paese. E quindi il mistero continua, perchè manca davvero poco all’esordio nel 2019 dei Dorados. Maradona ha promesso di trascinare la squadra alla Liga MX, ma il problema ora resta capire se la sua avventura in Messico continuerà. Conoscendo il Pibe de Oro, c’è davvero da aspettarsi di tutto. E al momento c’è solo una certezza: a Culiacan, nessuno…ha ancora visto Maradona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy