Mourinho, nervi scoperti se si parla di Real: “Zidane perfetto. Che spiegazioni mi dovevano dare?”

Mourinho, nervi scoperti se si parla di Real: “Zidane perfetto. Che spiegazioni mi dovevano dare?”

Il ritorno di Zidane sulla panchina del Real Madrid lascia un grande deluso. Josè Mourinho, che molti davano come possibile nuovo tecnico dei blancos, è ancora senza una panchina. Come l’ha presa il portoghese?

di Redazione Il Posticipo

Il ritorno di Zidane sulla panchina del Real Madrid lascia un grande deluso. Josè Mourinho, che molti davano come possibile nuovo tecnico dei blancos, è ancora senza una panchina. E considerando che ha fatto capire di sentire la mancanza del campo, chissà quanto gli farà piacere. Anche perchè il suo nome circolava eccome negli ambienti vicini alle merengues, al punto che l’ex presidente Calderon aveva dato quasi per certo il suo ritorno. Saltato poi, a quanto sostiene sempre l’ex numero uno del Bernabeu, per il veto di alcuni senatori. Come l’ha presa il portoghese? Le telecamere del Chiringuito, la celebre trasmissione TV spagnola, lo hanno pizzicato a Londra.

PERFETTO – E apparentemente, lo Special One…è contento del ritorno di Zidane. “Mi sembra perfetto, viste le cose fantastiche che ha fatto negli ultimi anni. Mi sembra davvero perfetto. Perfetto per il Real Madrid, perfetto per lui, è una grandissima opportunità di dimostrare il suo valore, specialmente ora con un progetto nuovo. Mi sembra fantastico. Spero che gli vada tutto molto bene”. Diplomazia? Chissà, perchè come sempre il portoghese è abbastanza criptico. Sa qualcosa riguardo il “progetto nuovo” della dirigenza del Real. O voleva semplicemente sottolineare che Zizou non trova a Madrid CR7, una delle chiavi del suo ciclo vincente negli ultimi anni?

SPIEGAZIONI – Chissà, ma il portoghese sembra davvero infastidito dalle domande dell’inviato. Che lo punzecchia ulteriormente, chiedendo se non è deluso di non essere il nuovo allenatore del Real. “No! Deluso, come faccio a essere deluso? Non ho neanche detto se mi sarebbe piaciuto oppure no. Ti dico che è perfetto, per me è perfetto”. Ma è quando il giornalista spagnolo gli chiede se gli è stata data qualche spiegazione che Mourinho si altera: “Ma quali spiegazioni? Non ho parlato con nessuno! Che spiegazioni mi dovevano dare?”. Insomma, il mistero si infittisce, perchè il Real per lo Special One sembra davvero un nervo scoperto…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy