Morata e un infortunio sospetto: c’è sotto qualcosa?

Morata e un infortunio sospetto: c’è sotto qualcosa?

Morata appare sempre più lontano da Londra. Lo spagnolo ha saltato la semifinale della Carabao Cup contro il Tottenham per un infortunio. Da verificare, adesso, quanto le voci di mercato abbiano influito sulla scelta di non farlo scendere in campo…

di Redazione Il Posticipo

L’esperienza di Morata al Chelsea sembra essere arrivata ad un punto di rottura. L’attaccante spagnolo, approdato in maglia Blues nel nel 2017, continua a faticare molto in Premier League, ancora di più in questa seconda stagione in Inghilterra, sotto gli ordini di Sarri. Al peggio, poi, non c’è mai fine: l’ex  Real Madrid ha saltato la semifinale della Carabao Cup contro il Tottenham, persa per 1-0 con un calcio di rigore di Kane, per un infortunio. La domanda che molti si pongono, adesso, è quanto le voci che lo vedono lontano da Londra abbiano contribuito all’infortunio.

MERCATO – Come riporta il Sun, la tempistica del fastidio di Morata lascia un po’ perplessi. Anche perchè coincide con le voci di mercato di questa sessione invernale, che vedono lo spagnolo con un piede fuori dalla squadra di Sarri e di ritorno in patria, al Siviglia. Ovvio che rischiare di peggiorare la situazione fisica di un calciatore in partenza non sia mai una buona idea. E in questo caso, che l’infortunio sia vero o falso, poco importa: rischiare di perdere l’attaccante complicherebbe senza dubbio una sua possibile cessione al club andaluso.

ZOLA – Altra opzione, può essere il risentimento dell’ex Real Madrid riguardo le dichiarazioni di Zola nei suoi confronti. L’ex stella del Chelsea e della nazionale azzurra, tra le tante cose, ha incitato l’attaccante spagnolo a ‘svegliarsi’, chiedendo una maggiore partecipazione nel corso della gara ed in allenamento. E proprio a Magic Box, sostiene il Sun, era “dedicata” la mancata esultanza dopo la doppietta al Nottingham Forest in FA Cup. Facile quindi pensare ad un mal di pancia improvviso del numero 9, che, vedendo anche l’arrivo del mercato invernale, potrebbe non averci pensato due volte a non rischiare di peggiorare una situazione fisica non proprio ottimale. Che sia un infortunio serio o di facciata, alla fine dei conti, ha poca importanza: tra Morata ed il Chelsea non è mai sbocciato l’amore, e lo spagnolo sembra sempre più lontano da Londra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy