Milinkovic, inversione verso Torino?

Milinkovic, inversione verso Torino?

La strada per Milinkovic sembra potersi incanalare a Torino a patto che vi siano alcune condizioni: e una dipende proprio da Pogba…

di Redazione Il Posticipo

Clamorosa inversione di rotta? Secondo Libero  e il Messaggero, Milinkovic potrebbe clamorosamente virare verso Torino. Il piano di Marotta e Paratici, definito “top secret” alla lunga potrebbe pagare: operazione vecchia maniera. Puntare le luci su Pogba e nel frattempo muoversi, a fari spenti sull’obiettivo reale. E anche se la strada non è semplice, sembra percorribile.

TRATTATIVE – Il primo ostacolo sarebbe il prezzo: 120 milioni di euro. Troppi, per versarli in contanti. Molto meno se si inserissero le giuste contropartite tecniche. Il quotidiano romano avrebbe un nome: Cuadrado, che potrebbe far scendere notevolmente la quotazione. E poi ci sarebbero i rapporti fra Lotito e Marotta, rinsaldatisi dopo anni di freddezza. A completare il quadro, la regia di Mendes, il potentissimo procuratore che da tempo sarebbe nell’orbita di Milinkovic Savic.

ESTERO – Molto, se non tutto, dipenderebbe anche da quanto può accadere all’estero. Se il Real liberasse Modric potrebbe fiondarsi su Pogba. L’ipotesi sarebbe piuttosto remota perché il mercato inglese chiude praticamente nel giro di 48 ore e Mourinho dovrebbe trovare un sostituto. Per quanto i rapporti con Pogba non siano buoni,  Mou non dovrebbe privarsi facilmente del francese a meno che non decida di rischiare di restare con un “buco” a centrocampo. Quindi se Pogba non si muovesse dallo United, le possibilità di un arrivo a Torino di Milinkovic crescerebbero in modo esponenziale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy