Milan, pochi ma buoni?

Milan, pochi ma buoni?

La rifondazione del Milan passa anche attraverso alcuni punti fermi: i veri dubbi restano lì davanti ma difesa e centrocampo restano garanzie.

di Redazione Il Posticipo

CONTI

conti-acm-e1504533647843

Se la sfortuna si girasse dall’altra parte, il Milan (e la Nazionale) avrebbero un esterno destro fra i migliori. In pochi interpretano il ruolo come l’ex atalantino, in grado di coniugare in entrambe le fasi con eguale efficacia. Difensore perfetto tatticamente e devastante in progressione. La fascia destra lo aspetta…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy