Mbappé: destino Real? L’ex Morientes non ha dubbi: “Kylian deve lasciare il Psg a 21 anni perché…”

Mbappé: destino Real? L’ex Morientes non ha dubbi: “Kylian deve lasciare il Psg a 21 anni perché…”

L’attaccante ha un contratto col club parigino fino al 30 giugno 2022, ma deciderà di onorarlo fino in fondo? Il Real spera che il francese ascolti i consigli di un ex attaccante che ha vinto tre Champions League a Madrid… e faccia le valigie!

di Redazione Il Posticipo

Resta o se ne va? Il futuro di Kylian Mbappé tiene banco ed è destinato ad accendere il prossimo calciomercato. Sotto la Torre Eiffel l’attaccante sta facendo incetta di Ligue 1, ma il torneo che continua a mancare è la Champions League: per il terzo anno di fila infatti il club parigino è stato eliminato agli ottavi di finale. Che fare in vista della prossima stagione? Secondo Fernando Morientes non ci sono dubbi: il francese deve assolutamente cambiare aria…

FUTURO REAL – La Ligue 1 comincia a stargli stretta? Nella stagione 2016-17, quella della semifinale tra Monaco e Juventus, Mbappé non si è solo guadagnato le luci della ribalta… ma ha anche cominciato a vincere! Un campionato col club del Principato e poi altri due titoli nazionali col Psg. Uno come lui però vale più della Ligue 1? Secondo Morientes, il campione del mondo deve assolutamente trasferirsi altrove se vuole sfruttare il suo potenziale ed emulare Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. L’ex giocatore del Real lo ha detto ai microfoni del Mundo Deportivo: “Da una parte è difficile pensare che possa esserci un nuovo Messi, dall’altra Ronaldo ha una mentalità incredibile. Però penso che le qualità di Mbappé siano simili a quelle di CR7″. Il francese ascolterà i consigli dello spagnolo?

LIMITE 21 ANNI – Morientes ha invitato l’attaccante del Psg a guardarsi intorno senza perdere tempo: “Nell’ultimo decennio il Barcellona è stato costruito a immagine e somiglianza di Messi e il prossimo progetto dominante in Europa dovrebbe basarsi su Mbappé. Come attaccante ad altissimi livelli potrebbe durare 10 e 12 anni, deve fare un ulteriore passo avanti e firmare per un top club che gioca nella Liga o nella Premier League”. Penso che 21 anni sia il limite per lasciare Parigi e mostrare al mondo intero che il suo talento non può restare chiuso in Francia”. Mbappé li compirà il prossimo dicembre, ma soprattutto il suo contratto scade il 30 giugno 2022: per lui potrebbe esserci tempo per vincere la Champions col Psg… Ma se decidesse di ascoltare Morientes?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy