Mai una gioia: il Marsiglia e altri crolli di fine stagione

Mai una gioia: il Marsiglia e altri crolli di fine stagione

Se qualcosa può andar male lo farà. E a Marsiglia lo hanno imparato a proprie spese, vivendo quattro giorni calcisticamente infernali. Finale di Europa League persa e Champions sfumata. Si può fare di peggio? Certo…

di Redazione Il Posticipo

FINALE TERRIBILE

 (Photo by Maja Hitij/Getty Images)
(Photo by Maja Hitij/Getty Images)

Se qualcosa può andar male lo farà, dice la celeberrima legge di Murphy. E c’è un corollario altrettanto importante: sorridi, domani sarà molto peggio. E a Marsiglia lo hanno imparato a proprie spese, vivendo quattro giorni calcisticamente infernali. Non bastava infatti la sconfitta nella finale di Europa League contro l’Atletico Madrid, tra l’altro facilitata da un clamoroso errore del reparto difensivo dei transalpini. Per rendere il fine settimana ancora più amaro, c’è voluta anche una qualificazione fallita alla prossima Champions League. Colpa del Lione, che con una tripletta di Depay ha battuto il Nizza e si è preso l’Europa che conta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy