Lo United fa gli auguri a Lukaku ma i tifosi lo scaricano “Ti auguriamo il meglio…per il tuo trasferimento estivo”

Lo United fa gli auguri a Lukaku ma i tifosi lo scaricano “Ti auguriamo il meglio…per il tuo trasferimento estivo”

Auguri ‘trollati’ su Twitter, ci risiamo. Il Manchester United fa gli auguri a Romelu Lukaku, ma i tifosi ne approfittano per augurargli tutto il meglio… lontano dal loro club. “Non mangiarti tutta la torta!”.

di Redazione Il Posticipo

Un’annata storta può capitare a tutti i bomber: in Serie A, quest’anno lo sanno bene Mauro Icardi, Edin Dzeko, Giovanni Simeone mentre Gonzalo Higuain termina una delle sue peggiori stagioni sospeso tra l’Italia e l’Inghilterra. In Terra d’Albione, però, uno degli attaccanti che ha deluso di più il suo pubblico è Romelu Lukaku. Il colossale belga di origini congolesi ha raggiunto la doppia cifra, ma i tifosi del Manchester United, dal loro numero 9 si aspettano molto ma molto di più dei soli 12 gol in 32 presenze in campionato. Oggi compie 26 anni e lo United gli fa gli auguri su Twitter ma presto, nei commenti, arrivano i fan a chiedergli di andarsene.

AUGURI MA… – Non è la prima volta che succede. Lo scorso 17 aprile, un destino simile è capitato anche al difensore dell’Arsenal Shkodran Mustafi: i tifosi hanno intasato lo spazio sottostante al Tweet d’auguri dedicatogli dalla società con… tanti auguri di andarsene lontano da Londra. Oggi non si tratta di Londra ma di Manchester ma la sostanza non cambia. I tifosi del Manchester United si sono riversati sul Tweet d’auguri per cacciare Lukaku dal club.

VENDETELO! – E tra un semplice “Vendetelo” e un meno cortese “Vattene” spuntano commenti più ironici come: “Ditegli di chiudere bene la porta quando se ne andrà” con una contro-risposta ancor più sarcastica “Probabilmente la mancherà“. Non mancano le ormai solite battute sul suo stato di forma: i tifosi dello United, infatti, dall’inizio della stagione lo accusano di essere grasso e, immancabilmente, arrivano commenti come: “Non mangiarti tutta la torta“, “Auguri ma sta’ lontano dal frigo!“.

IN ITALIA? – Certo, qualora fosse davvero una buona forchetta e dovesse davvero lasciare il club… potrebbe non dispiacergli un trasferimento in Italia anche se probabilmente comporterebbe una significativa riduzione d’ingaggio. Anche molti tifosi suggeriscono la destinazione: “Un biglietto di sola andata per l’Italia come regalo!“. Molti altri, invece, si limitano a suggerire al belga di andarsene senza specificare la destinazione: “Liberatevene!“, “Come regalo per il suo compleanno vendetelo“. Insomma, in conclusione, si potrebbe riassumere il tutto con un ultimo Tweet: “Tanti auguri e buona fortuna col tuo nuovo club per la prossima stagione!“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy