Lo strano affare Coutinho: Barça e United…preparano una fregatura per il Liverpool?

Lo strano affare Coutinho: Barça e United…preparano una fregatura per il Liverpool?

Strano ma vero, dopo appena un anno il brasiliano ex Inter potrebbe lasciare il Camp Nou. Sulle sue tracce ci sarebbero i Red Devils, con i catalani disposti a lasciarlo andare per una cifra molto inferiore a quella pagata per lui. Cosa c’è sotto?

di Redazione Il Posticipo

Capita a tutti di sbagliare un acquisto. Certo, se il calciatore in questione è uno dei più pagati della storia, forse un pochino brucia. Un anno dopo il suo clamoroso arrivo al Camp Nou, Coutinho sembra di troppo al Barcellona. E di certo non ha ancora minimamente giustificato il prezzo stratosferico del suo cartellino, 120 milioni più altri 40 di bonus per trasferirsi dal Liverpool in Catalogna. Tra qualche infortunio di troppo e l’ascesa di Dembele, non sembra esserci molto spazio per il brasiliano. Che a questo punto potrebbe pensare a un clamoroso ritorno in Premier League. Non con la maglia dei Reds ma con quella…dei Red Devils.

UNITED – Da quanto riporta il Manchester Evening News, il verdeoro è un importante obiettivo del Manchester United, bisognoso di un rilancio di immagine, oltre che in campo. E l’idea di uno sgarbo agli acerrimi rivali del Liverpool potrebbe stuzzicare non poco la dirigenza del club di casa a Old Trafford, oltre ad aggiungere qualità a una squadra che con Solskjaer sembra essere tornata competitiva, ma che deve comunque recuperare parecchio. E il Barcellona che ne pensa? Che potrebbe fare…lo sconto allo United. Cento milioni di euro per Coutinho. Che, a conti fatti, ne è costato 160. Viene da chiedersi…dove sia la fregatura.

BONUS – La fregatura forse c’è, ma eventualmente è…per il Liverpool. Come riporta il Daily Mirror, al momento attuale il Barça ha infatti versato al club di Anfield “solo” 124 milioni di quelli pattuiti per l’acquisto del brasiliano. Il pessimo 2018 di Coutinho ha infatti fatto sì che siano maturati solo una minima parte dei bonus previsti. In pratica, cedendo ora l’attaccante si potrebbero evitare clausole costosissime, come quella da quasi 20 milioni di euro allo scattare della centesima presenza in Liga del calciatore. E quindi, considerando l’ammortamento del costo del cartellino, con un centinaio di milioni il Barça non realizzerebbe neanche una minusvalenza. E il Liverpool, come potrebbe prenderla? Ok che la società è ricca, ma 36 milioni…mica si trovano sugli alberi!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy