Liverpool, offerta ufficiale per Asensio: 180 milioni per il talento del Real!

Liverpool, offerta ufficiale per Asensio: 180 milioni per il talento del Real!

Il Liverpool è alla ricerca di un’altra stella per riformare i Fab Four, che si sono sciolti con l’addio di Coutinho verso Barcellona. E il club inglese si sarebbe già portato molto avanti con il lavoro, presentando un’offerta ufficiale al Real Madrid per Marco Asensio.

di Redazione Il Posticipo

Quella di Marco Asensio nella finale di Kiev sarà anche stata una comparsata, con soli cinque minuti in campo al posto di Benzema, ma evidentemente Marco Asensio quella sera ha fatto colpo. E non sulla cantante Dua Lipa, quanto su Jurgen Klopp. Il Liverpool è alla ricerca di un’altra stella per riformare i Fab Four, che si sono sciolti con l’addio di Coutinho verso Barcellona. E da quel che riporta Mundo Deportivo, il club inglese si sarebbe già portato molto avanti con il lavoro, presentando un’offerta ufficiale al Real Madrid per il suo attaccante. E la cifra è di quelle da far tremare i polsi: 180 milioni di euro.

ASENSIO CERCA SPAZIO – Poco, almeno rispetto alla clausola rescissoria dello spagnolo, che è di settecento milioni di euro. Ma abbastanza da rendere Asensio, se l’affare dovesse andare in porto, il secondo calciatore più pagato di sempre, a pari merito con Mbappè. Ma perchè il maiorchino dovrebbe voler lasciare la Real Casa? Questione di…concorrenza. L’addio di Zidane ha di fatto bloccato l’uscita di Bale, con cui Asensio spesso e volentieri si è alternato nell’undici titolare delle merengues. E le voci di mercato che raccontano di un Neymar pronto a trasferirsi al Bernabeu di certo non fanno piacere a chi cerca più spazio e rischia di trovarsi davanti un altro fenomeno.

COPERTA CORTA – E quindi il Liverpool ci prova, perchè lì davanti la coperta è splendida, ma corta. Senza uno dei tre in campo, le alternative non sono all’altezza e la finale di Champions, senza Salah, lo ha dimostrato. A Klopp serve un calciatore in grado di garantire velocità, tecnica e impegno, oltre a essere in grado di ricoprire tutti i ruoli nel fronte offensivo. E a giudicare dalla mega offerta, pare proprio che il tecnico tedesco lo abbia trovato. Resta da vedere la volontà del Real. Che non ha certo bisogno di soldi, ma che negli ultimi anni ha dimostrato che davanti a offerte importanti non esistono incedibili. O quasi. E chissà, magari Asensio farà parte di questa ristretta lista…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy