Liverpool-Chelsea, è guerra social: i Blues postano lo scivolone di Gerrard e…

Liverpool-Chelsea, è guerra social: i Blues postano lo scivolone di Gerrard e…

Per il Liverpool contro i Blues c’è un fantasma da cancellare, quello dello scivolone di Steven Gerrard che nel 2014, sempre in aprile, è costato la Premier League al Liverpool. E se qualcuno voleva riscaldare il prepartita sui social, va detto che l’account ufficiale del Chelsea ci è riuscito benissimo.

di Redazione Il Posticipo

Non sarà una rivalità storica come quella che il Liverpool ha con il Manchester United, ma certamente per i tifosi dei Reds il match contro il Chelsea di Maurizio Sarri ha un significato speciale. Se non altro, c’è un fantasma da cancellare, quello dello scivolone di Steven Gerrard che nel 2014, sempre in aprile, è costato la Premier League al Liverpool allora allenato da Rodgers. Una scena così iconica che ovviamente se ne è parlato moltissimo e anche Klopp ha detto la sua al riguardo. E se qualcuno voleva riscaldare il prepartita sui social, va detto che l’account ufficiale del Chelsea ci è riuscito benissimo.

SFOTTÓ – Sul Twitter dei Blues campeggia infatti un bel post con il video del gol di Demba Ba successivo al patatrac di Stevie G, con una didascalia per niente pungente: “qualcuno ha detto Liverpool-Chelsea?”. Uno sfottò bello e buono, che molti hanno preso con la consueta ironia e dando vita a una vera e propria battaglia di prese in giro, tra confronti tra le bacheche dei club e ricordi più o meno infelici per gli avversari tirati fuori sotto forma di immagini. Ma siccome quella Premier persa è per i Reds una ferita ancora aperta, i toni si surriscaldano un po’…

REAZIONI – ”C’era da aspettarselo da un club senza un briciolo di classe” è uno dei commenti…meno offensivi tra quelli apertamente polemici. E c’è chi tira in ballo anche i problemi attuali del Chelsea, comprese le accuse di razzismo alla tifoseria: “Che disgrazia di club. Postano sugli errori e sui problemi degli altri, quando dovrebbero focalizzarsi sui loro. Il che spiega perché questo club razzista è nelle condizioni in cui si trova”. E qualcuno fa anche circolare una finta nuova divisa del Chelsea, modellata…sulle toghe del Ku Klux Klan! Dopo i tanti post che hanno causato polemiche, i social media manager dei Blues hanno preso un’altra cantonata? E chissà cosa potrebbe succedere…se il Liverpool dovesse vincere! “Segnatevi questo post…”. Chelsea avvisato, mezzo salvato!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy