Lazio troppo…immobile, sfuma l’obiettivo Reyes?

Lazio troppo…immobile, sfuma l’obiettivo Reyes?

La Lazio punta da qualche mese Diego Reyes a parametro zero. Ma deve sbrigarsi a trovare un accordo con il messicano, perchè le offerte non mancano al centrale del Porto.

di Redazione Il Posticipo

Per la Lazio è stata una settimana turbolenta e le notizie non proprio positive sembrano non finire. La testa della squadra è ovviamente al derby, ma quella della società è per forza di cose proiettata anche verso il futuro. La partita con il Salisburgo ha sottolineato, stavolta in maniera abbastanza evidente, ciò che già si sapeva della rosa a disposizione di Inzaghi. Grandi doti offensive (raggiunto il record di marcature dei biancocelesti scudettati di Eriksson, 109), ma più di qualche problema in difesa. Considerando che l’anno prossimo non ci sarà De Vrij, bisogna trovare al più presto un sostituto. In lista c’è Reyes del Porto, ma potrebbe esserci un intoppo.

IL CELTA SU REYES – Il difensore messicano, attualmente in forza ai Dragoni, ha il contratto in scadenza e non rinnoverà l’accordo per dedicarsi ad una nuova avventura. Un po’ come l’olandese in uscita dalla Lazio. Sensato dunque che Tare sia sulle sue tracce da un po’, per unire l’utile (la necessità di puntellare la difesa) al dilettevole (non spendere neanche un euro per il cartellino). Il problema però è che il tempo passa e la Lazio non è l’unica società a fare la corte al centrale del Porto. Negli ultimi giorni si è fatto molto forte l’interesse del Celta Vigo per il calciatore.

LAZIO TROPPO…IMMOBILE – Nonostante l’Europa League sia ormai un ricordo, la Lazio ha un rush finale in campionato a cui pensare. Ma Tare, che in biancoceleste è il braccio di Lotito in qualsiasi campo, dovrà essere ancora più multitasking del solito. Se non altro, per non incappare nelle trappole del mercato. Che la Lazio sia alla ricerca di un centrale ormai lo sanno anche i muri ed è per questo che converrebbe chiudere al più presto possibile per Reyes, o almeno per uno degli altri obiettivi possibili a parametro zero (Marcano, Badtstuber e Balbuena). Presentarsi a giugno senza aver sostituito De Vrij significherebbe essere alla mercè di chi vende, che avrebbe tutto l’interesse a far strapagare i propri difensori ai biancocelesti. Che in campo la Lazio sia…Immobile, è un dato di fatto. Che lo sia sul mercato, è un po’ meno positivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy