La proposta del Rimini a Karius: un anno di contratto in Riviera!

La proposta del Rimini a Karius: un anno di contratto in Riviera!

Il presidente del Rimini, neopromosso in Lega Pro, scrive una lettera al portiere del Liverpool. Lo invita in riviera e, volendo, gli offre i pali della squadra romagnola!

di Redazione Il Posticipo

Un’offerta strana, al limite dell’incredibile. Ma del resto, peggio che ricevere un no non può certo accadere. Anche perché il momento e la modalità dovrebbero solamente fare piacere. Il Rimini, appena arrivato in Lega Pro, pubblica sul sito del club una lettera in cui offre un anno di contratto ad un portiere…molto particolare. Proprio a quel Loris Karius che con due papere incredibili ha deciso la finale di Champions League tra Liverpool e Real Madrid. Nel momento peggiore della sua carriera, tra i vari attestati di stima arriva quello di Giorgio Grassi, presidente del club romagnolo, che lo invita a Rimini senza mezzi termini.

OFFERTA  – “Mi piacerebbe ospitare il portiere tedesco per qualche giorno a Rimini, terra dell’accoglienza e da sempre frequentata dai suoi connazionali“. E in effetti in estate Rimini diventa…una succursale di Monaco di Baviera e il portierone tedesco potrebbe sentirsi decisamente a casa. Ma c’è di più. Fra neanche un mese, Karius compirà 25 anni e quale regalo potrebbe essere più gradito di un approdo sicuro, dove recuperare dalle ferite di una serata che, purtroppo, sarà per lui certamente indimenticabile?

SERENITÀ– “Un anno di contratto con il Rimini Fc il luogo ideale dove ritrovare serenità, autostima e forza per rincorrere il suo sogno. Sia chiaro, non sarà una passeggiata poiché si troverà in competizione con un grande come Francesco ‘Ciccio’ Scotti, ma di sicuro troverà una grande famiglia, dove del successo si considera la natura e non il rumore e dove troverà una città pronta a sostenerlo nel ritornare un numero uno tra i Pro“. Un’offerta certamente interessata, dato che un portiere come il tedesco in Lega Pro sarebbe garanzia di successo. Ma anche l’ennesimo esempio di un supporto che, nonostante le aspre critiche, molti hanno voluto manifestare a Karius. E chissà che l’anno prossimo non lo vedremo davvero in Italia. A Rimini, le ragazze aspettano con ansia una risposta del bel vichingo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy