La polemica di Rexach: “Meglio cinque Scarpe d’Oro che cinque Palloni d’Oro”

La polemica di Rexach: “Meglio cinque Scarpe d’Oro che cinque Palloni d’Oro”

L’ex allenatore del Barcellona, alla cerimonia d’assegnazione della Scarpa d’Oro, ha detto che secondo lui il Pallone d’Oro si presta ad essere manipolato. E che quello vinto da Messi è un premio più attendibile.

di Redazione Il Posticipo

Una delle persone da ringraziare per aver portato Lionel Messi in Europa è Charles Rexach, vice allenatore del Barcellona nell’anno in cui l’argentino è approdato nel settore giovanile catalano. Col passare degli anni, la Pulce ha fatto esperienza prima nel Barça C, poi nella seconda squadra fino ad approdare in prima squadra nel 2004. Rexach, allora, aveva già lasciato la guida del club, assunta in prima persona nella stagione 2001/2002 ma la sua stima per Lionel Messi non si è mai minimamente affievolita ed era presente alla cerimonia d’assegnazione della Scarpa d’Oro, che ha visto premiare proprio il suo pupillo. Prima che il premio venisse assegnato, però, Rexach ha fatto…polemica.

PALLONE O SCARPA D’ORO? – In risposta a una domanda sul confronto tra Scarpa d’Oro e Pallone d’Oro ha spiegato che secondo lui non ci sono paragoni: “Dirò una cosa che le persone non condivideranno: io preferisco cinque Scarpe d’Oro a cinque Palloni d’Oro. I gol li ha segnati e nessuno lo può negare. Il Pallone d’Oro, invece, è una votazione, inoltre ci sono degli interessi dietro: si presta maggiormente a manipolazione”. È chiaro che la polemica in riferimento al Pallone d’Oro sia dovuta al fatto che il suo pupillo Messi sia stato addirittura messo fuori dal podio, in quinta posizione. Una cosa che in molti non sono riusciti a spiegarsi.

COME IL TENNIS – Rexach continua, però, facendo un esempio calzante mettendo in parallelo il calcio con un’altra disciplina. Così come negli ultimi anni il premio dei miglior giocatore dell’anno è sempre stato conteso da Messi e CR7, nel tennis il binomio parallelo potrebbe essere Federer-Nadal. “Nel tennis la gente può disutere se è meglio Federer o Nadal ma alla fine dell’anno c’è un punteggio che dice chi è il numero uno. Nel calcio, essendo uno sport di squadra, è più difficile ma bisogna fare chiarezza su quanto vale un campionato, quanto una Champions e quanto un mondiale”. Una cosa è certa, che sia una Scarpa o un Pallone, chi ama il calcio sa bene che un giocatore come Messi, di premi ne meriterebbe e ne vincerà ancora molti, molti altri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy