La folle serata social della Germania: Werner…portasfortuna e 40 minuti di #LoewRaus

La folle serata social della Germania: Werner…portasfortuna e 40 minuti di #LoewRaus

Tutti davanti alla TV. E sui social. Era abbastanza prevedibile, perchè la Germania alla partita contro l’Olanda ci teneva eccome. E i tweet dei tifosi tedeschi spiegano bene quanto la partita della Johan Cruijff ArenA sia stata davvero emozionante!

di Mattia Deidda

Tutti davanti alla TV. E sui social. Era abbastanza prevedibile, perchè la Germania alla partita contro l’Olanda ci teneva eccome. Non solo per i punti in vista di Euro 2020, a cui, drammi permettendo, dovrebbero qualificarsi entrambe le squadre. Ma dopo la retrocessione in B in Nations League, sancita proprio da un gol degli Oranje, i teutonici ci tenevano eccome alla partita della Johan Cruijff ArenA. E per quarantacinque minuti la Germania ha sognato.

WERNER – Tutto merito… di una esclusione: quella di Timo Werner, attaccante del Lipsia e punta titolare anche ai mondiale di Russia. Sarà un caso, ma con il bomber in panchina…gli attaccanti segnano. E qualcuno lo fa immediatamente notare: “Strano, non gioca Werner e la Germania vince”. E qualcun altro aggiunge: “senza Werner siamo perfetti”.

Anzi, qualcuno suggerisce direttamente una partita d’addio per l’attaccante e anche per Reus, considerando che segnano sia Sanè che Gnabry, che giocano al posto dei due…portasfortuna.

#LOEWRAUS – Poi però è arrivata la sveglia. E di conseguenza, sui social anche i solitamente freddi tedeschi, l’hanno presa davvero male. E, sulla scia di tanti altri casi, è subito… #LoewRaus. Perchè? Ovviamente perchè non ha fatto giocare Werner! “Perchè Werner non entra???”, chiedono su Twitter.

Al punto che qualcuno decide di tifare per l’Olanda: “Per favore, #LoewRaus. La partita è ancora in bilico e io tengo le dita incrociate per l’Olanda. Via questo allenatore dal cuore freddo!”

In fondo però qualcuno se l’aspettava, anche dopo il vantaggio all’intervallo. E al momento del 2-2 lo fa sapere al mondo: “Sì, è tornata! Eccola la Germania che conosco!”. Quella capace di farsi rimontare, come accaduto in Nations League.

VITTORIA, MA… – Una Germania troppo rinunciataria? Secondo qualcuno sì: “I cambi offensivi arriveranno al minuto 89?”. Al minuto 89, però, la Germania…segna il gol vittoria. Werner non entra in campo, ma Reus sì ed è proprio da una giocata dell’attaccante del Borussia che arriva la rete di Nico Schultz. Che non è un attaccante, ma che nell’ultimo anno con la Germania, fanno notare, ha segnato…quanto Werner!

Alla fine il #LoewRaus si sgonfia, grazie alla vittoria alla Johan Cruijff ArenA. Ma il tecnico è ancora sulla graticola, perchè i crolli di tensione che sono costati un mondiale e una Nations League continuano ad esserci. L’importante, però, a quanto pare, è tenere fuori l’attaccante. “Non è mica un caso che la prima partita dopo secoli la Germania la vinca quando Werner non è in campo!”.

Se i tedeschi fossero più superstiziosi, verrebbe da dire che il bomber del Lipsia stasera sia considerato….un bel gatto nero! E sul tiro finale…”l’avrebbe mandata in curva”. Povero Timo!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy