Keylor Navas ai saluti? Su Instagram pubblica una foto e scrive: “Grazie di tutto!”

Keylor Navas ai saluti? Su Instagram pubblica una foto e scrive: “Grazie di tutto!”

L’ormai secondo portiere del Real Madrid smuove le acque del mercato in uscita delle Merengues. Pubblica una foto su Instagram che lo ritrae con i tifosi: “Grazie di tutto”. Sarà addio?

di Redazione Il Posticipo

Non è per niente bello non sentirsi utili. Specie se la propria squadra sta passando uno dei peggiori periodi della sua storia. Specie se il giocatore in questione ha la consapevolezza che con lui la squadra ha alzato diverse coppe dalle grandi orecchie. Ecco perché da ormai diversi mesi si parla di Keylor Navas. Certo, non che il costaricano sia andato molto per il sottile; tempo fa, infatti, aveva detto in maniera abbastanza polemica di non essere felice di essere passato da “vincere la Champions League alla panchina”. Il punto è che la società vorrebbe dare un senso all’importante investimento fatto per assicurarsi il belga Thibaut Courtois. Le voci di mercato su di lui sono ancora vaghe ma lui dà loro un incentivo: su Instagram posta una foto con i tifosi e ci scrive: “Grazie di tutto!”.

PORTE APERTE – La foto è stata scattata durante uno degli allenamenti a porte aperte che ha visto numerosi tifosi dei blancos accorrere. In quell’occasione, Navas è stato immortalato mentre passeggiava accanto agli spalti e i sostenitori lo acclamavano e tendevano la mano. Il portiere della Costa Rica, a Madrid è piuttosto benvoluto e il palmarès dà ragione ai tifosi. L’estremo difensore ha vinto davvero tanto con indosso la camiseta blanca, ha sempre fatto il suo e a volte anche qualcosina di più. Ora, però, pare essersi arreso all’evidenza che difficilmente tornerà ad essere una pedina importante della squadra per la quale ha dato tutto finora.

1546337850_572734_1546338394_sumario_normal

ALTRE LETTURE – Certo,”Grazie di tutto” potrebbe anche essere letteralmente e semplicemente un ringraziamento ai tifosi per il calore dimostratogli anche se non è più il numero uno indiscusso. Peró, visti i malumori del costaricano, in Spagna, come riporta As, sono tutti piuttosto convinti che significhi “Addio”. Del resto ci sono tantissime squadre che hanno bisogno di un portiere esperto ed affidabile, perché un calciatore del suo calibro dovrebbe rimanere in panchina? Non si sa ma qualora dovesse decidere di salutare il Bernabeu si saprà nel giro di qualche giorno. Nel frattempo il post è stato sapientemente rimosso e questo potrebbe essere comunque un segno interpretabile in varie direzioni. Si vedrà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy