Juventus, da “divide et impera” a “acquista e indebolisci”

Juventus, da “divide et impera” a “acquista e indebolisci”

Romagnoli alla Juventus? Qualora la trattativa andasse in porto, la squadra bianconera continuerebbe a indebolire gli avversari per vincere…

di Redazione Il Posticipo

ROMAGNOLI

Roma - 21/01/2014 - Stadio Olimpico - TIM CUP 2013-2014 - Quarti di finale - Roma vs Juventus - nella foto: / Ph. Fabrizio Corradetti - Ag. Aldo Liverani sas

Divide et impera. Separa e conquista. La base della tirannide è dividere il popolo, creare discordie in modo da controllarlo. Applicato allo sport, si traduce in “acquista e indebolisci”. Non a caso la Juventus domina il campionato italiano da sette anni, depauperando tecnicamente le possibili avversarie dirette. Contando su due fattori: in primis, il prestigio. Il secondo, la disponibilità economica. Difficile dire di no alla Juventus. Il prossimo obiettivo è appunto Romagnoli. Che avrebbe illustri predecessori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy