Juventus, oltre al danno la beffa

Juventus, oltre al danno la beffa

Chiellini rischia una squalifica per le parole rivolte all’arbitro. E c’è da chiarire la dinamica di una rissa negli spogliatoi…

di Redazione Il Posticipo
chiellini

Juventus, dopo il danno anche al beffa? Attenzione perchè Oliver potrebbe non aver completato il proprio…capolavoro. Ramos è uscito “illeso” dall’incidente diplomatico con Allegri schivando anche la scure dell’UEFA. Resta da capire invece cosa succederà a Chiellini, finito al centro delle indagini a causa del comportamento tenuto nel finale, nel momento in cui l’arbitro inglese, con somma sicurezza, ha fischiato un rigore talmente discutibile che…ancora fa discutere.

PAY PAY” – Cosa è successo? Dopo l’intervento di Benatia e il fischio di Oliver il difensore bianconero, nella concitazione del momento, avrebbe pronunciato parole poco carine all’arbitro Oliver. Proprio come Buffon, espulso. Nelle ultime ore, però, starebbero emergendo nuovi particolari, legati a quanto accaduto negli ultimi secondi del match e poi negli spogliatoi. In campo, Chiellini avrebbe rivolto ai giocatori del Real la frase “pay pay”, con sfregamento del pollice e dell’indice. Un segnale chiaro su cosa pensasse dell’arbitraggio del fischietto inglese. Se l’arbitro lo metterà a referto, il difensore rischia una lunga squalifica. L’UEFA è da sempre poco tollerante nei confronti di chi manca di rispetto al concetto di fair play. Che sembra sia stato assente ingiustificato anche al termine del match, quando i calciatori si sono incrociati e forse anche scontrati nel tragitto che porta agli spogliatoi.

RISSA – Appunto. A proposito di Fair Play il Real Madrid continua ad essere impunito? Se Chiellini ha sbagliato è giusto che paghi, ma Ramos è già uscito immacolato dal tunnel. E potrebbe essere in buona compagnia. Sembra che al termine del match, ad animi ancora molto caldi, Marcelo abbia rincarato la dose, scatenando un parapiglia nel percorso che conduceva agli spolgiatoi. Sarebbero volate parole grosse. La Juventus è fuori dalla competizione, ma il Real è ancora in piena corsa. Ecco perchè c’è particolare attesa sulle possibili decisioni della UEFA, che potrebbe decimare i blancos in vista della doppia sfida con il Bayern Monaco. In questo senso il “potere Real” potrebbe tornare utile anche alla Juventus, con un bel colpo di spugna sull’intera vicenda. A meno che l’arbitro non decida di andare oltre il segno e condanannare (ancora) i bianconeri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy