Juve senza CR7: quando le stelle non ci sono finisce bene o male?

Juve senza CR7: quando le stelle non ci sono finisce bene o male?

Sono fenomenali, ma prima o poi tocca anche a loro riposare. Esclusioni illustri dettate da motivi differenti: a volte dietro la loro assenza c’è un infortunio, in altri casi la voglia di fargli tirare il fiato. Ma fanno bene i tecnici a lasciarli fuori?

di Redazione Il Posticipo

Buona la prima?

(Photo by Marco BERTORELLO / AFP) (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)
(Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

Massimiliano Allegri ha deciso: contro l’Atalanta CR7 andrà in panchina per la prima volta in campionato da quando è arrivato alla Juve. Nessun infortunio: il portoghese ha solo bisogno di rifiatare dopo un tour de force che lo ha visto scendere sempre in campo, tranne nelle giornate in cui è stato squalificato in Champions dopo l’espulsione di Valencia. Ma rinunciare alle stelle dall’inizio o per tutta la partita è un bene o un male?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy