Jordan Nixon, il portiere che segna più di Ronaldo e chiede il bonus per i gol

Jordan Nixon, il portiere che segna più di Ronaldo e chiede il bonus per i gol

Segnare più di Cristiano Ronaldo, Mauro Icardi e Bobby Firmino messi assieme? Un’impresa titanica, se a farlo è…un portiere. E Jordan Nixon gioca proprio tra i pali, ma ha già realizzato due gol in stagione.

di Redazione Il Posticipo

Segnare più di Cristiano Ronaldo, Mauro Icardi e Bobby Firmino…messi assieme? Non proprio complicato, visto che al momento il portoghese e l’argentino sono fermi a zero e solo il brasiliano ha messo a segno un gol. Ma è un’impresa titanica se a farlo è…un portiere. E Jordan Nixon gioca proprio tra i pali, essendo l’estremo difensore del Guisborough Town, decima serie della piramide calcistica inglese. Eppure il ventiquattrenne ha già colpito due volte. Due reti che gli sono valse una certa notorietà internazionale e che potrebbero anche significare qualche soldo in più. Dopo il secondo gol in pochi giorni, è infatti pronto…a chiedere una clausola particolare.

BONUS GOL – Nixon è esperto di pareggi all’ultimo minuto, avendo permesso al Guisborough Town di riacciuffare il risultato in extremis prima in FA Cup e poi in campionato. E adesso, comprensibilmente…chiede un bonus alla società, come riporta il Sun. “Potrei essere il primo portiere della storia a ottenere un bonus per le reti nel suo contratto. Credo proprio che lo chiederò alla dirigenza!”. L’obiettivo? Abbastanza ambizioso: la doppia cifra. Del resto, ormai può diventare un’abitudine… “Non chiedo neanche più il permesso all’allenatore per andare in attacco. So che quando mancano pochi secondi è l’ultima opportunità di cambiare le cose e ho mostrato il mio killer instinct”. Difficile dargli torto, vista la…doppietta.

ORMAI ABITUATO – E adesso il portiere vestito di rosa è l’incubo delle difese delle serie inferiori inglesi. Del resto, Nixon ha dimostrato che…un fulmine può decisamente colpire due volte nello stesso punto! E anche i compagni, che al primo gol sono rimasti sorpresi come tutti, ormai sono abituati a vederlo in area quando serve. “I ragazzi non potevano crederci quando ho segnato la prima volta, ma quando l’ho fatto di nuovo tutti quanti sono corsi da me verso la bandierina, anche quelli della panchina“. Ormai, potere della rete, lo conoscono ovunque. “Mi hanno mandato un link dal Cile che parla dei miei gol”. Del resto, se Alexis Sanchez non ha ancora fatto neanche un gol con lo United, da quelle parti…avranno anche bisogno di vedere qualcosa di speciale dall’Inghilterra!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy