L’Inter può farcela, è grande con le grandi

L’Inter può farcela, è grande con le grandi

L’Inter può sperare nell’impresa. In primis, la rinascita quanto tutto sembrava perso. E poi il campionato parla chiaro: si perde con le piccole.

di Redazione Il Posticipo

Inter, grande con le grandi. Il campionato e i numeri dicono che i nerazzurri hanno ottime possibilità di centrare l’impresa. Per tanti motivi, e tutti validi. Anche a partire dalle coincidenze. Le speranze di Champions sembravano morte e sepolte dopo la sconfitta con il Crotone. E adesso è tutto da giocare, confortati da alcuni numeri.

TRASFERTE – L’Inter formato da viaggio diventa una macchina quasi perfetta contro le grandi. Contro le prime quattro, in attesa di domenica, non ha mai perso. E solo la Roma è riuscita a segnare un gol: 1-3 all’Olimpico contro i giallorossi. Doppio 0-0 al San Paolo e allo Stadium. I problemi dunque, nascono quando si affrontano le piccole piuttosto che le big. E in generale, con le grandi, non ha mai perso se non con la Juventus in circostante difficilmente ripetibili.

ATTACCO – La Lazio, fra l’altro, ha i suoi bravi problemi e assenza importanti e obbligate. Una cosa è affrontare i biancocelesti al completo. Un’altra giocare con una squadra priva di Luis Alberto, Immobile e De Vrij. In pratica, senza le colonne portanti. Una Lazio privata della spina dorsale e comunque non abilissima a difendere, è una occasione più unica che rara. Resta da capire se Icardi ritroverà la confidenza con la rete, smarrita contro il Sassuolo. Se l’argentino trova la giornata giusta, ha le possibilità di trovare la via del gol. Anche perché l’Inter ha nel complesso più qualità.

GARA SECCA – In questo senso, l’Inter è una squadra che appare comunque più completa, sopratutto in una gara secca. Nei 90′ è capace di battere chiunque. I nerazzurri hanno accusato più di qualche problema riguardante la continuità di rendimento e di personalità, ma in una sfida dove sono praticamente azzerati i valori, può succedere di tutto. I fattori e le contingenze giocano a favore, ma non basta. L’Inter deve vincere. E meritarsi di aver avuto un aiuto dal destino.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy