Inghilterra, benissimo in campo ma fuori…un po’ meno! Che serataccia tra stadio e TV…

Inghilterra, benissimo in campo ma fuori…un po’ meno! Che serataccia tra stadio e TV…

Un grande inizio di avventura verso Euro 2020 per l’Inghilterra. Cosa che non si può certo dire per gli addetti ai lavori, inciampati in un errore dopo l’altro.

di Mattia Deidda

L’Inghilterra inizia come meglio non poteva il suo cammino verso Euro 2020. La Nazionale dei Tre Leoni, dopo un ottimo Mondiale che ha sorpreso la maggior parte degli addetti ai lavori, è adesso pronta a candidarsi come una delle pretendenti al titolo di campione d’Europa. La vittoria per 5-0 contro la Repubblica Ceca ha confermato tutto ciò che si era detto di buono sulla squadra. Se in campo l’Inghilterra rispetta le attese, però, fuori dal rettangolo verde c’è molto da sistemare come riporta il Sun.

TELEVISIONE – Come da tradizione, lo stadio di Wembley ha ospitato la partita casalinga della Nazionale dei Tre Leoni. Fortunati i londinesi, che hanno il terreno di gioco ad un passo. Per gli altri tifosi inglesi, invece, l’appuntamento era con ITV Hub, un app per vedere la partita. Che, però, poco prima del calcio d’inizio, ha subito un improvviso crash, che ha impedito a milioni di spettatori di seguire la gara. In molti hanno pensato di aver sbagliato dati di accesso, e solamente dopo aver creato un nuovo profilo, hanno capito il problema. Non si sono fatte attendere le reazioni sui social network. Il commento più gentile, probabilmente, è stato definire ITV Hub la “peggiore app di tutte”. Gli altri commenti, non possono essere riproposti per intero.

FORMAZIONE – Da un errore all’altro. Non solo un servizio che crolla nel momento più importante della giornata, lasciando al buio milioni di telespettatori. A sbagliare nella prima gara di Euro 2020, anche la FA, che nel programma ufficiale della giornata, nello schierare la formazione, stampa per due volte la faccia di Dele Alli a centrocampo. La seconda volta, al posto del volto di Dier. I due, compagni di squadra nel Tottenham, sembrano inseparabili, ma non certo a questo livello. Tra errori di stampa e di connessione, a rimanere negli annali, comunque, è la grande prestazione della squadra, che in campo è certamente apparsa più concentrata degli addetti ai lavori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy