In Arabia Saudita la partita si vede…in aereo!

In Arabia Saudita la partita si vede…in aereo!

A bordo campo durante la finale di Coppa del Re c’era un aereo. Che ha passato tutta la partita a…correre dietro al pallone!

di Redazione Il Posticipo

Potere della pubblicità. Non è spiegabile altrimenti la scena che gli spettatori della finale della Coppa del Re in Arabia Saudita si sono trovati davanti durante la partita. Certo, il match è stato sicuramente interessante e la vittoria ai supplementari dell’Al Ittihad contro l’Al Faisaly ha offerto un buono spettacolo a chi si è affollato a Jeddah per vedere la partita. Ma gli occhi, c’è da giurarci, erano tutti rivolti verso il bordo del campo. Dove per tutti i 120 minuti ha fatto bella mostra di sè…un aereo. Ma non uno di quelli di carta che i tifosi cercano di far arrivare sul prato dalle tribune. Un velivolo vero. Più o meno.

AEREO – In effetti si tratta proprio di una struttura a forma di aereo, ma aperto, a cui sono fissate quattro poltrone di prima classe. Comodamente seduti ci sono quattro persone vestite da piloti che si godono la partita dalla stranissima visuale. Che succede? Beh, è l’idea della Saudia, compagnia aerea che ha ben pensato di regalare questo colpo di genio di marketing proprio in concomitanza della finale di Coppa, uno degli eventi più seguiti nella nazione araba. E quindi, piuttosto che verso le azioni della partita, l’attenzione è spesso stata catturata dal velivolo che faceva su e giù per i lati del campo. Come?

IN MOVIMENTO – Esatto. L’aereo si muove anche. Anzi, fa di più. Segue il pallone. La struttura è motorizzata, in modo da permettere ai quattro “piloti” di essere sempre più in meno in linea con l’azione, sfruttando dei binari come fanno le telecamere televisive. Immaginabile la sorpresa degli spettatori al primo movimento, che poi si è trasformata in ilarità generale. E la speranza è che il match sia stato particolarmente pieno di lanci lunghi, in modo da far sfruttare a pieno la possibilità dello strampalato veicolo di…volare da una parte all’altra del campo e offrire ai suoi occupanti sempre la visuale migliore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy