Il “Signore degli Anelli” picchiato dai tifosi del Real: “Pensavano fossi del Barça…”

Il “Signore degli Anelli” picchiato dai tifosi del Real: “Pensavano fossi del Barça…”

Viggo Mortensen, l’attore protagonista del “Signore degli Anelli” è un grande appassionato di calcio e tifa per il San Lorenzo de Almagro. In passato però ha rischiato grosso per la stretta somiglianza tra i colori del club argentino e quelli della squadra catalana

di Redazione Il Posticipo

Viggo Mortensen non ha resistito al potere del calcio. L’attore statunitense di origini danesi è un grande tifoso del San Lorenzo de Almagro, al punto da aver portato con sé una spilla del club durante gli ultimi Oscar Awards, stando a quanto riportato dal Mundo Deportivo. Eppure in passato proprio l’amore per la sua squadra del cuore ha rischiato di fargli un bruttissimo scherzo.

ANEDDOTO – Il suo personaggio Aragorn probabilmente avrebbe affrontato la situazione con la spada in pugno, nella realtà l’attore Mortensen è stato costretto a ripiegare su due bottiglie di vino. L’attore danese ha raccontato una pericolosa rissa in cui è rimasto coinvolto in passato con gli ultras del Real Madrid: è successo tutto nel 2006, quando l’attore era alla prese con la pellicola “Il destino di un guerriero” basato sulle avventura del Capitano Alatriste.

RISSA – Quel giorno Mortensen ha visto la partita tra la sua squadra e il Boca vittorioso in compagnia del regista Agustin Diaz Yanes, che lo aveva invitato a casa sua a Madrid per l’occasione. “Ho preso bandiere, camicie, cappelli, sciarpe… Poi ci hanno fatto un goal, due gol, tre gol… Sono affondato nella poltrona” ha rivelato l’attore ai microfoni di Radio Vorterix. Il peggio però è arrivato dopo la partita: “Arrivato a casa, ero alla Puerta del Sol, gli ultras mi hanno visto i colori che avevo addosso. Hanno pensato che fossi del Barcellona. Mi hanno iniziato a dire cose brutte e hanno iniziato a picchiarmi. Avevo due bottiglie di vino, gliene ho rotta una in testa e sono scappato”. E quindi, anche senza spada, Aragorn sa decisamente come difendersi…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy