Il post United di Mourinho? Inizia in Portogallo…con una sconfitta!

Il post United di Mourinho? Inizia in Portogallo…con una sconfitta!

Mentre lo United di Solskjaer demoliva il Cardiff, Mourinho stava assistendo a un altro match, quello del Vitoria Setubal. E c’è da dire che la presenza dello Special One…non ha portato granché fortuna!

di Redazione Il Posticipo

Casa dolce casa. Anche perché dopo più di due anni in albergo (e non a prezzo modico), ci sta che José Mourinho abbia optato per lidi più conosciuti e in cui con molta probabilità è anche più apprezzato rispetto alla grigia Manchester. Una città che in fondo allo Special One non deve mai essere piaciuta più di tanto, considerando la velocità con cui l’ha abbandonata dopo l’esonero. Prima un veloce passaggio a Londra, dove sì che il portoghese ha una casa. E poi nel weekend una bella partita. Quella dello United di Solskjaer in quel di Cardiff? Ovviamente no. Lo United è già cancellato.

SETUBAL – Eppure, come riporta il Sun, Mourinho non è rimasto lontano dai campi per troppo tempo. E ha scelto il suo Portogallo per assistere al primo match da disoccupato eccellente. La location è casalinga, che più casalinga non si può. Setúbal, dove il vate è nato e cresciuto e dove trent’anni fa, quando forse non era ancora così Special, allenava gli allievi del Vitoria Setubal. E l’ex tecnico dello United ha assistito assieme a suo figlio proprio alla partita della “sua” squadra contro il Santa Clara, in un match valido per la Prima Divisione portoghese. Mou ha portato bene? Beh…no, visto che i padroni di casa hanno subito uno 0-2 che certamente non avrà fatto piacere a nessuno.

UNITED – Ma forse qualsiasi cosa, persino una sconfitta del genere, era meglio che vedersi la prima partita della nuova era dello United. Un match che sembra aver dimostrato che forse il problema a Old Trafford era effettivamente il tecnico, o almeno un rapporto ormai logoro con i suoi calciatori. “Liberi” dalla ingombrante presenza del portoghese, i Red Devils hanno fatto polpette del Cardiff proprio mentre il loro ex allenatore assisteva a un’altra sconfitta, dopo quelle a cui si era anche un po’ abituato mentre era alla guida dello United. Meglio una…debacle in casa propria piuttosto che una vittoria amara di una squadra mai del tutto amata? Chissà, ma il post United di Mou non è iniziato…molto diversamente dal resto del suo 2018!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy