Il Boca punta in alto: contattato Conte come sostituto di Schelotto!

Il Boca punta in alto: contattato Conte come sostituto di Schelotto!

Come si inizia la ricerca di un nuovo allenatore? Vedendo la lista dei migliori liberi. E dalle parti della Bombonera il neo direttore sportivo Burdisso e il presidente Angelici hanno cominciato…mirando alto. Molto in alto.

di Redazione Il Posticipo

Come si inizia la ricerca di un nuovo allenatore? Vedendo la lista dei migliori liberi. Certo, è un lusso che non si possono permettere tutti i club, ma una squadra che ha appena perso in finale la più importante competizione del suo continente può ovviamente farlo. A maggior ragione se la squadra si chiama Boca Juniors. E quindi, alla ricerca di un sostituto di Guillermo Barros Schelotto, dalle parti della Bombonera il neo direttore sportivo Burdisso e il presidente Angelici hanno cominciato…mirando alto. Molto in alto. Come riporta TyC Sports, la dirigenza degli Xeneizes ha fatto un tentativo per portare Antonio Conte al Boca Juniors.

BOMBONERA – Assurdo? In fondo, neanche tanto. Visti i tanti tecnici europei che vanno a cercare fortuna in altri continenti, non è mica detto che il Sudamerica debba sempre rimanere fuori da questo discorso. E poi…il Boca è il Boca, nonostante un Superclasico di Libertadores appena perso. Il fascino della camiseta azul y oro è innegabile e c’è da immaginare che lo spirito della Bombonera possa collimare perfettamente con il modo di intendere il calcio dell’ex allenatore di Juventus e Chelsea, oltre che Commissario Tecnico della Nazionale. Senza dimenticare che, oltre a Burdisso, che ha avuto modo di incrociarlo in Serie A, c’è anche qualcun altro che Conte lo conosce molto bene.

NIENTE DA FARE – Ovviamente Carlitos Tevez, con cui il tecnico alla Juventus ha vinto uno scudetto nella sua ultima stagione a Torino. Uno sponsor importante per l’allenatore pugliese, visto che arrivare con l’approvazione dell’Apache, il figlio calcistico della 12, la curva del Boca, sarebbe importante. Ma purtroppo per Tevez e per i tifosi, quello di Conte sembra un sogno destinato a rimanere tale. TyC Sports segnala infatti che il tentativo c’è stato, ma che la risposta sarebbe stata negativa: Conte non avrebbe dato la propria disponibilità a trasferirsi in Sudamerica. In fondo, un peccato. Sarebbero state di certo scintille. Ma gli Xeneizes dovranno guardare altrove per la loro voglia di rivincita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy