I top club…sul ring: se le danno di santa ragione anche al Lione! Depay e Fekir alle mani con i compagni

I top club…sul ring: se le danno di santa ragione anche al Lione! Depay e Fekir alle mani con i compagni

Dopo Lewandowski e Coman al Bayern Monaco, temperatura alta in allenamento anche al Lione: al centro delle operazioni Depay e Fekir, rei di essersi scontrati con due compagni! E la squadra di Bruno Genesio ci ha rimesso le penne a Nantes…

di Simone Lo Giudice

Invidie, tensioni, a volte semplici screzi di gioco. Dietro una lite furibonda ci possono essere mille ragioni… Quello che è certo è che nei top club europei la temperatura si sta decisamente alzando! Dopo le scintille e i colpi in faccia volati al Bayern Monaco tra l’esperto Robert Lewandowski e l’effervescente Kingsley Coman, anche il Lione ha la sua lite da prima pagina! A rendere frizzante l’allenamento ci avrebbero pensato due stelle della squadra francese…

DEPAY E FEKIR – Liti furibonde che solo i compagni di squadra possono sedare: sembra uno scenario western, invece sta diventando la realtà sempre più frequente dei top club europei! Secondo quanto riportato da Canal Plus, nelle ultime ore a Lione ne sarebbero successe di tutti i colori. Indice puntato contro Memphis Depay e Nabil Fekir, rei di “aver combattuto” in allenamento rispettivamente contro il terzino Ferland Mendy e il difensore Marcelo. A confermare queste voci ci hanno pensato le scelte dell’allenatore Bruno Genesio che ha tenuto fuori tutti e quattro (Mendy risultava tra gli infortunati) dalla formazione titolare che ha sfidato il Nantes… e che ha perso malamente!

E ORA? – Il fattaccio spingerà i giganti della Premier League a ritornare sui loro passi? Stando a quanto riportato dal Sun, Depay piace al Liverpool, su Fekir invece ci sarebbe un testa a testa tra Manchester United e Chelsea. Quanto accaduto alla vigilia della sfida tra Lione e Nantes però non rappresenta un bel biglietto da visita per entrambi. L’allenatore Bruno Genesio ha punito le due stelle con la panchina, salvo poi mandare in campo Depay al 34′ col Lione in svantaggio 1-0 (gol gialloverde di Kalifa Coulibaly all’11’) e il cambio ha prodotto i suoi effetti: gli ospiti hanno trovato il pareggio con Martin Terrier all’41’. A una decina di minuti dalla fine però i padroni di casa si sono portato sul 2-1 col belga Anthony Limbombe…e a poco è servito l’ingresso dell’altro ribelle Fekir! Il Lione resta al terzo posto che vale la Champions, ma riaccende la speranza delle inseguitrici: il club pagherà la vigilia di Nantes?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy