I tifosi del Liverpool sono furiosi: “Perché Salah è a New York a mangiare la pizza?”

I tifosi del Liverpool sono furiosi: “Perché Salah è a New York a mangiare la pizza?”

In piena lotta per il titolo non sono ammesse distrazioni a nessuno… se non a Salah. L’egiziano vola a New York e i tifosi sono infuriati: “Perché è a New York a mangiare la pizza?”. Che lo chiedano alla rivista Time!

di Redazione Il Posticipo

Ci siamo. Mancano tre partite alla fine della stagione in Inghilterra. Liverpool e Manchester City dovranno fare meno errori possibile per conquistare il tanto agognato titolo e i Citizens di Guardiola hanno la possibilità di mettere in atto un bel sorpasso vincendo il derby di contro lo United di Ole Gunnar Solskjaer. Serve il massimo della concentrazione, non sono permessi scivoloni e per questo bisogna stare al riparo da ogni possibile distrazione. Questo vale per Klopp, che ha dichiarato di non uscire di casa se non per una partita di calcio, e per tutti i giocatori del Liverpool. O meglio, tutti tranne Mohamed Salah. L’egiziano è volato a New York e i tifosi sono infuriati: “Perché è a New York a mangiare la pizza?“. Beh, che lo chiedano… a Time.

GALA – Già, come spesso si dice nelle chiacchiere da bar, è sempre colpa della stampa! La prestigiosa rivista statunitense ha stilato la classica lista delle 100 persone più influenti al mondo e tra questi c’è anche il calciatore del Liverpool. Momo Salah, infatti, non è solo amatissimo dalle tifoserie delle squadre per le quali ha giocato e gioca, ma è diventato una vera e propria icona di tutto il mondo arabo. E quindi ha preso parte alla classica cena di gala.I tifosi di Anfield, però, non l’hanno presa benissimo e ciò traspare, come al solito, da Twitter: “Perché sei a New York? Abbiamo una partita venerdì. Ti voglio bene, Re“.

IL LIVERPOOL SOTTO ACCUSA – Qualcuno non se la prende tanto con Salah quanto con la società: “Perché il Liverpool ha autorizzato Salah a volare a New York (a meno che non si tratti di un locale che si chiama NYC) ma ha annullato una cena con i tifosi perché avrebbe interferito con la corsa alla Premier e alla Champions League?“, “Il Liverpool ha annullato l’evento che avrebbe coinvolto Henderson, Trent Alexander-Arnold e Oxlade Chamberlain ad Anfield. Il motivo era quello di mantenere la concentrazione dei ragazzi sulla partita di venerdì. Allora perché permettere a Salah di volare a New York per partecipare a un Gala?“.

CON LA KHALEESI – C’è chi pensa che Klopp abbia permesso a Salah di traversare l’oceano perché pensava di dargli un turno di stop contro l’Huddersfield e chi pensa che sotto ci siano dei giochi di potere, anzi, dei giochi per… il trono. Già, perché un tifoso del Liverpool e cultore della serie Game of Thrones ha commentato così: “Gini Wijnaldum parte per una vacanza con Memphis Depay, Salah ha un appuntamento a New York con la Khaleesi… non sanno che dobbiamo vincere una partita contro l’Huddersfield?“. Con “la Khaleesi”, il tifoso intende l’attrice Emilia Clarke che ha raggiunto l’apice del successo interpretando il personaggio della ‘Khaleesi’ Daenerys Targaryen del Trono di Spade.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy