Hazard, spunta un…passato compromettente: certe frasi non faranno piacere ai tifosi del Real!

Hazard, spunta un…passato compromettente: certe frasi non faranno piacere ai tifosi del Real!

Sarà che Messi ha avuto (secondo i tifosi del Real Madrid) la sfortuna di finire nella squadra sbagliata, ma sembra proprio che dalle parti del Bernabeu parlare bene della Pulce sia assolutamente vietato. E forse è il caso che qualcuno lo faccia notare al nuovo acquisto della Casa Blanca….

di Redazione Il Posticipo

Al di là dell’ormai decennale scontro frontale, quello tra Messi e Ronaldo, è oggettivamente complicato non apprezzare la Pulce. Persino i tifosi più sfegatati di CR7 non possono non ammettere che in fondo l’argentino i colpi giusti ce li ha eccome. E in tutto il mondo il nome di Leo è sinonimo di calcio, di bellezza e di classe. Tranne che in un piccolo, particolare settore del calcio. La tifoseria del Real Madrid. Sarà che Messi ha avuto (secondo i Blancos) la sfortuna di finire nella squadra sbagliata, ma sembra proprio che dalle parti del Bernabeu parlare bene della Pulce sia assolutamente vietato.

SOGNO REAL – E forse è il caso che qualcuno lo faccia notare al nuovo acquisto della Casa Blanca. Eden Hazard ha già vinto la simpatia buona parte del pubblico delle Merengues nel corso degli anni. I continui riferimenti al Real come “sogno” e le strizzatine d’occhio che sono arrivate a intervalli quasi regolari hanno fatto sì che la tifoseria della squadra di Zidane (che è l’idolo incontrastato del belga) considerasse l’ex Chelsea come un giocatore di casa ben prima che arrivasse l’annuncio ufficiale. Ora però spunta un…passato compromettente per il nuovo probabile numero 7. A Madrid certe cose meglio non dirle. Cosa? Frasi come “Messi è il miglior giocatore del mondo”.

INCOMPARABILE – Un concetto che, come riporta il Mirror, ha espresso più volte durante la sua carriera. Non troppo saggio, considerando che un trasferimento al Real è sempre stato nei progetti di Hazard. Che ora, per colpa del suo amore per la Pulce, dovrà vincere un pizzico di diffidenza da parte del Bernabeu. “Non mi potete paragonare a Messi. Sì, abbiamo qualche caratteristica in comune, siamo entrambi piccoli e veloci, ma lui segna gol importanti in ogni partita. Non posso essere paragonato a qualcuno di incomparabile”. Una frase, detta alla TV del Chelsea, che conoscendo la tifoseria delle Merengues potrebbe ritorcersi contro al belga alla prima prestazione sotto tono. E quindi Hazard farà meglio a presentarsi col botto. Se dovesse riuscire a far rimpiangere di meno Ronaldo, forse gli perdonerebbero persino l’amore per Messi!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy