Handanovic, Champions o addio?

Handanovic, Champions o addio?

Inter, pericolo Handanovic. Il portiere vuole giocare la Champions e potrebbe lasciare Milano a fine stagione. I nerazzurri ne sono consapevoli e si guardano intorno…

di Redazione Il Posticipo

Inter, pericolo Handanovic. Il portiere sloveno ha rinnovato il proprio contratto sino al 2021, ma non è detto che rimanga all’Inter. O, meglio, la sua volontà è quella di restare in nerazzurro a patto che il progetto tecnico prenda corpo.

Handanovic, voglia di Champions

Il ragazzo avverte una certa frustrazione. All’Inter si trova bene, però professionalmente ambisce a qualcosa in più. È nettamente fra i migliori interpreti del ruolo in Italia, eppure non è mai riuscito a giocare una partita di Champions in nerazzurro. Avvilente. Un avverbio che lo accomuna con diversi altri calciatori che frequentano lo spogliatoio. Handanovic non ha alcun problema a vestire il nerazzurro ma, senza mezzi termini, ha voglia di misurarsi con l’Europa che conta. In questo senso le offerte non gli mancano.

Napoli bussa…

Il sogno Champions pare destinato comunque a concretizzarsi. Qualora la truppa di Spalletti fallisse l’obiettivo, Handanovic, seppur a malincuore, lascerebbe Milano. Del resto, c’è già chi è pronto ad accoglierlo. Napoli e Sarri. Il tecnico toscano si è già rassegnato a perdere Reina, promesso sposo al Milan. Però vuole un portiere di sicuro affidamento, abile a comandare la difesa e a giocare con i piedi. Identikit che porta dritti all’estremo difensore nerazzurro, che non disdegnerebbe le attenzioni. Anche l’Inter, qualora non centrasse l’obiettivo Champions, non si irrigidirebbe di fronte al possibile addio. Una cessione di Handanovic farebbe comunque cassa. E poi si riaprirebbe, per l’ennesima volta, un nuovo ciclo.

Le alternative: Sirigu e Perin

L’Inter è consapevole della possibilità di perdere Handanovic e non vuole trovarsi impreparata. Con ogni probabilità il sostituto sarebbe un portiere che conosce bene il campionato italiano, affidabile e in grado di non farlo rimpiangere. Piace Sirigu, autore di una buona stagione a Torino, ma i granata sono piuttosto restii a lasciarlo andare. Resta viva anche l’opzione Perin, complici anche gli ottimi rapporti fra le due società. Il portiere del Genoa accetterebbe volentieri Milano. Anche l’Inter ne sarebbe contenta. In tanti rivedono in lui un giovane Walter Zenga. E chissà…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy