Griezmann: “Atletico, possiamo vincere tutto”

Griezmann: “Atletico, possiamo vincere tutto”

Il piccolo diavolo ha assaporato il gusto della vittoria e non vuole più smettere: adesso non si pone limiti con l’Atletico.

di Redazione Il Posticipo

Griezmann scalda i motori. Prime parole da Campione del Mondo e futura bandiera del club. Il piccolo diavolo parla al canale ufficiale dell’Atletico Madrid: prima intervista dopo il contratto sino al 2023, dalla quale emerge tanta voglia di vincere qualcosa d’importante anche con i colchoneros. A partire dalla Supercoppa Europea.

MONDIALE – Ovviamente il primo pensiero è sul bilancio della stagione scorsa: niente male. Europa League e Mondiale. “Finalmente ho alzato trofei dopo aver perso due finali pesantissime da digerire. L’Europa League è un ricordo molto bello perché è stato il primo trofeo vinto e sarà sempre un ricordo speciale per me. Fra l’altro l’ho vinto a Lione, vicino a casa mia. Poi ho conquistato anche la Coppa del Mondo, che è ciò di più bello per un calciatore. E adesso è il momento di ripartire. Sono fiducioso, motivato, ed entusiasta di iniziare questa stagione”.

OBIETTIVI – Il primo obiettivo è rientrare in campo: obiettivo, l’impegno di ICC con l’Inter. “Deciderà l’allenatore, ma certamente gli chiederò di lasciarmi giocare più di qualche minuto, in vista della sfida del 15 agosto. La Finale di Supercoppa è alla nostra portata così come tutti gli altri obiettivi. Il club ha fatto moltissimi sforzi per rendere la squadra competitiva e con l’allenatore che abbiamo siamo certi che tutto funzionerà per il meglio. Possiamo aspirare a molti traguardi. I miei obiettivi personali? Facile. Più gol, più assist, più trofei”. La concorrenza è avvisata: il piccolo Diavolo ha assaporato il gusto della vittoria: e gli piace moltissimo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy