Giggs su Bale: “Quest’anno l’ho visto poco, non ho i canali su cui trasmettono il Real Madrid!”

Giggs su Bale: “Quest’anno l’ho visto poco, non ho i canali su cui trasmettono il Real Madrid!”

Il tecnico del Galles, durante una conferenza stampa, ammette come quest’anno abbia visto poche partite giocate da Bale per un problema di…diritti TV. Nell’abbonamento dell’ex Manchester United, non sembra essere presente il campionato spagnolo.

di Redazione Il Posticipo

Problemi di…diritti TV per Ryan Giggs. Il tecnico ex Manchester United, dal 15 gennaio alla guida del Galles, ha diramato la lista dei ventisei convocati per le sfide contro Danimarca (Nations League) ed Albania (amichevole). Il problema, ammesso durante la conferenza stampa, nasce all’arrivo della domanda su Gareth Bale, ed i problemi che la stella della Nazionale gallese sta avendo a Madrid.

DIRITTI – “Non l’ho visto giocare molte partite perché (il campionato spagnolo) non è più su Sky”. Una dichiarazione quasi comica da parte del tecnico gallese. La Liga, in Inghilterra ed in Irlanda, è in TV solamente tramite il canale Eleven Sports, che, a quanto pare, non ha Giggs tra i propri abbonati. Una dichiarazione al limite dell’assurdo da parte di un selezionatore che, durante il periodo di campionato, ha come obiettivo principale osservare l’andamento dei propri calciatori. Più facile pensare che Giggs, dall’alto della sua esperienza, abbia semplicemente voluto evitare una domanda scomoda, risparmiando parole su un periodo non proprio positivo di Bale.

CERTEZZA – Ciò che è sicuro, è che, sia vedendo le partite o meno, la convocazione per l’attaccante del Real Madrid sarebbe arrivata comunque. Un calciatore in grado di fare la differenza in qualsiasi momento della partita. Ancor di più in Nazionale, dove si gioca sempre per un ideale. “Stiamo parlando di un top player di classe mondiale, che non ha mai deluso il proprio paese”. Poche parole, che spiegano alla perfezione la fiducia che l’ex bandiera del Manchester United nutre nei confronti di Bale. Anche senza…vederlo in campo. Qualche parola, poi, sulla condizione mediatica dell’attaccante, ultimamente preso di mira dai giornali spagnoli (e non solo): “Non credo abbia bisogno di aiuto. Sono cinque anni che sta nel Real Madrid, anche io ho avuto critiche nel Manchester United. Sei sotto osservazione tutto il tempo, Gareth è abituato”. Sotto osservazione di tutti. Ma non di Giggs, almeno finchè il CT non si abbonerà a qualche nuovo canale!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy