Giallo e mistero: chi dice la verità su Neymar?

Giallo e mistero: chi dice la verità su Neymar?

Dalla Spagna rimbalzano due notizie contrastanti su una presunta “quota” di 6,6 milioni di euro liquidata a un dipendente del Barcellona dopo la cessione di Neymar….

di Redazione Il Posticipo

Giallo intorno a Neymar. Cosa succede intorno all’asso brasiliano del Paris Saint Germain? Nelle ultime ore sarebbe trapelata la notizia che, oltre al danno dell’addio al Barcellona, ci sarebbe anche una beffa e piuttosto costosa. 6,6 milioni di euro persi dalla società blaugrana…

ANTEFATTO – La cessione è nota: il Paris Saint-Germain ha versato sull’unghia qualcosa come 222 milioni di euro per assicurarsi il fenomeno brasiliano. E come riporta SER catalunya L, oltre alla cessione i blaugrana avrebbero dovuto pagare anche un “buono” di 6,6 milioni di euro a un dipendente. Tale Andrè Cury che, secondo quanto riporta il media spagnolo, deteneva il 3% del prezzo del cartellino del calciatore. Il tutto, ovviamente si sarebbe consumato nell’estate del 2017 quando, chiuso l’affare, Bartomeu avrebbe dovuto aprire i cordoni della borsa per liquidare la quota spettante al dipendente.

GIALLO – Sembra che però la transazione non sia mai stata completata, nonostante l’uomo in questione fosse molto vicino al padre di Neymar. Vero gestore della vicenda? L’unica certezza, sino a qualche ora dall’uscita dalla notizia, era che il Barcellona, alla fine della vicenda, avrebbe finalmente deciso di bonificare la cifra.

MISTERO – Il finale però si tinge di mistero. Il Mundo Deportivo, autorevole quotidiano spagnolo da sempre molto vicino al Barcellona, ha ribaltato quanto sostenuto da SER catalunya. Secondo il Mundo le fonti autorizzate dell’FC Barcellona negano di aver pagato una commissione ad André Cury per il trasferimento di Neymar al Paris Saint-Germain. Anzi sottolineano che l’uomo avrebbe anche cercato di impedirne il trasferimento. Insomma, l’incrocio delle fonti rischia di trasformarsi in un frontale: chi ha ragione e chi no? O meglio, chi dice la verità?

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy