Gesti indecenti nei confronti di Sala e del Cardiff: arrestati due tifosi del Southampton

Gesti indecenti nei confronti di Sala e del Cardiff: arrestati due tifosi del Southampton

Davanti alla morte, passano in secondo piano le rivalità e tutti si stringono in un unico abbraccio. Purtroppo, però, anche in casi come quello di Emiliano Sala, qualcuno non manca di dimostrare che il rispetto non è necessariamente condiviso.

di Redazione Il Posticipo

Davanti alla morte, passano in secondo piano le rivalità e tutti si stringono in un unico abbraccio. Questo, almeno, è quello che di solito succede di fronte alle tragedie. E quella di Emiliano Sala non ha fatto eccezione. Tutti hanno idealmente accompagnato il Nantes e il Cardiff, i due club che più sono stati colpiti dalla morte dell’attaccante argentino. Sono arrivati messaggi di cordoglio da tutto il mondo del calcio. Club, calciatori e tifoserie, tutti uniti perchè il triste destino del bomber del Cardiff ha commosso tutti. Purtroppo, però, anche in casi del genere qualcuno non manca di dimostrare che il rispetto non è necessariamente condiviso.

AEREO – Come riporta il Daily Mail, durante la partita tra il Cardiff e il Southampton, ci sono stati due tifosi della squadra di casa che si sono macchiati di un comportamento decisamente da censurare: fare il gesto dell’aeroplano, prendendo evidentemente in giro gli ospiti, ancora sotto shock dal ritrovamento del corpo dell’attaccante argentino. Una scena che è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza. E in Inghilterra su certe cose si fa molto, molto sul serio. Di conseguenza, i due simpaticoni sono stati avvicinati dagli steward del Saint Mary’s Stadium, su richiesta dei tifosi del Cardiff, che hanno definito la scena “malata”. E inoltre sono stati trattenuti dalla polizia, che li ha identificati e segnalati.

BANDITI – E il Southampton, da quanto riporta il Daily Mail, ha preso parecchio a cuore la questione, decidendo di bandire dal proprio impianto per tre anni i due tifosi che si sono divertiti a infangare a modo loro la memoria di Emiliano Sala. Il comunicato del club è molto chiaro al riguardo: “Il Southampton continuerà a lavorare con la polizia dell’Hampshire per identificare chiunque abbia fatto gesti considerati indecenti verso i tifosi del Cardiff. Comportamenti del genere non hanno posto nel calcio e non saranno tollerati al St Mary’s. Il club prenderà una posizione estremamente severa e intende bandire dallo stadio i tifosi identificati”. Che si saranno anche fatti due risate con il loro finto volo, ma che adesso avranno fatto un atterraggio parecchio duro…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy