Fulham, una seduta di yoga…poco rilassante: Mitrovic e Kamara scatenano una rissa!

Fulham, una seduta di yoga…poco rilassante: Mitrovic e Kamara scatenano una rissa!

Chissà se Ranieri ha portato con sè la frusta che utilizzava per tenere a bada lo spogliatoio della sua Roma, visto che anche al Fulham pare averne parecchio bisogno. Colpa dei due attaccanti della sua squadra, Mitrovic e Kamara, che non perdono mai occasione di scontrarsi…fisicamente parlando!

di Redazione Il Posticipo

Quando ha lasciato la Roma nel 2011, Claudio Ranieri ha mostrato parecchio sollievo, perchè per tenere a bada il suo spogliatoio, che l’anno prima aveva sfiorato uno scudetto storico, “ci voleva la frusta”. E chissà se il tecnico romano se l’è portata appresso in quel di Londra, visto che anche al Fulham pare averne parecchio bisogno. Colpa dei due attaccanti della sua squadra, Mitrovic e Kamara. Che già qualche settimana fa hanno battibeccato per un calcio di rigore, con il francese che si è preso il pallone di forza dalle mani del serbo e…ha sbagliato il penalty. In quell’occasione, anche Ranieri ha perso le staffe, dichiarando che avrebbe voluto ammazzare il suo calciatore.

YOGA – Ma in una squadra ci vuole calma. E, a volte, tanto relax. Di conseguenza, cosa c’è di meglio di una seduta collettiva di yoga per ricreare armonia e spirito d’unione tra i calciatori del Fulham? L’idea sulla carta era ottima, se non fosse che i due litiganti non hanno per nulla approfittato delle proprietà rilassanti dell’attività di gruppo. Anzi, come riporta il Sun, hanno trasformato una lezione di yoga…in un incontro di arti marziali miste. Il tabloid inglese racconta che improvvisamente i due sono arrivati alle mani e che sono stati separati con difficoltà dai compagni di squadra, che probabilmente non si aspettavano certo uno sviluppo simile.

SETTIMANA COMPLICATA – Ma del resto la settimana dalle parti di Craven Cottage è stata quel che è. Intanto nel weekend è arrivata una sconfitta per 2-1 contro il Burnley, maturata incredibilmente senza aver subito neanche un tiro in porta. E nel frattempo i tifosi se la sono presa con il vice-presidente Tony Khan, che su Twitter non ha trovato niente di meglio da fare che rispondere alle richieste di lasciare il club con il più classico degli “andate all’inferno”. Insomma, evidentemente King Claudio, se vuole sperare in una salvezza che appare abbastanza complicata, farà meglio a tirare fuori la frusta. Anche perchè, da quanto traspare, non serve solo negli spogliatoi!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy