Francia, la nazionale di Deschamps sfratta quella femminile…a pochi giorni dall’inizio del mondiale

Francia, la nazionale di Deschamps sfratta quella femminile…a pochi giorni dall’inizio del mondiale

La nazionale femminile francese sta preparando il Mondiale casalingo tra le mura del centro tecnico di Clairefontaine. Ma le ragazze di Corine Diacre hanno dovuto fare i bagagli perchè per qualche giorno le loro stanze saranno occupate…dagli uomini di Deschamps!

di Redazione Il Posticipo

Si dice Italia e si pensa a Coverciano. Il centro tecnico federale, dove gli azzurri si ritirano e preparano i tornei importanti. Anche i francesi hanno il loro, quello di Clairefontaine. Dentro quelle mura, Didier Deschamps ha creato, studiato e modellato la Francia che poi ha vinto i mondiali in Russia. Ed evidentemente il CT si trova molto bene anche per quello che riguarda le strutture non strettamente calcistiche. Non si spiegherebbe altrimenti la decisione di prendere possesso delle stanze del centro federale prima dell’amichevole di Nantes contro la Bolivia…cacciando la nazionale femminile. Che, tra l’altro, tra pochi giorni inizia a giocarsi il mondiale!

SFRATTATE – Una scelta che, come riporta il Daily Mail, sta facendo parecchio rumore in Francia. Le ragazze guidate da Corine Diacre stanno preparando la competizione iridata, che inizierà il 7 giugno al Parco dei Principi con il match tra le Bleus e la Corea del Sud. Per quel giorno la nazionale maschile sarà già in Turchia per un’altra amichevole, ma fino al 6 la rappresentativa femminile sarà costretta ad allenarsi e a dormire al centro di Domaine de la Voisine. Da quanto riporta il quotidiano inglese, le due squadre hanno cenato assieme a Clairefontaine, ma poi le ragazze sono state costrette a fare i bagagli e a lasciare quello che è stato finora il loro quartier generale.

LA RISPOSTA – Deschamps dal canto suo cerca di spegnere le polemiche, sottolinenando che si tratta di inconveniente solamente temporaneo. “Le ragazze avranno a disposizione Clairefontaine per tutta la durata della Coppa del Mondo, quindi un dibattito al riguardo non esiste. È una soluzione temporanea, finchè noi non partiamo per la Turchia il 6 di giugno”. Molti però si chiedono perchè, visto che le amichevoli della squadra maschile non sono certo paragonabili al Mondiale delle ragazze, non sia stato scelto di alloggiare Deschamps e soci a Domaine de la Voisine. La Federazione al riguardo non ha risposto. Non esattamente il modo migliore per iniziare l’avventura di un mondiale casalingo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy