Francia cose turche, Deschamps attaccato: “Il Mondiale l’hanno vinto i giocatori, non lui”. E Pogba? “Meglio la Henry…”

Francia cose turche, Deschamps attaccato: “Il Mondiale l’hanno vinto i giocatori, non lui”. E Pogba? “Meglio la Henry…”

I campioni del mondo cadono in casa della Turchia a sorpresa e sul c.t. transalpino piovono parole grosse. Non solo critiche per le sue scelte di formazione: qualcuno ha stroncato Didier Deschamps definendolo un pessimo selezionatore e…la stella della nazionale femminile è meglio di Pogba!

di Redazione Il Posticipo

La Francia campione del mondo cade e lo fa malamente in casa della Turchia: alla squadra del c.t. Didier Deschamps è andata di traverso la trasferta di Konya. Kylian Mbappé e compagni macchiano il proprio cammino di qualificazione a Euro 2020 con una sconfitta destinata a fare parecchio rumore per come è maturata. Il k.o. ha offerto una ghiottissima possibilità ai detrattori del c.t. per farsi sentire: l’effetto Mondiale è già finito?

COSE TURCHE – Questa volta tra Turchia e Francia non c’è stata partita. Mbappé e compagni non sono riusciti a sbloccare la gara e sono andati sotto alla mezz’ora: a segno Kaan Ayhan (30′). Il raddoppio turco è arrivato una decina di minuti grazie al romanista Cengiz Ünder (40′). Nella ripresa Deschamps ha rimescolato un po’ le carte: spazio Kingsley Coman (al posto di Blaise Matudi) e al terzino Ferland Mendy (fuori Lucas Digne), ma i cambi del c.t. non hanno affatto sortito gli effetti sperati. Nemmeno Wissam Ben Yedder subentrato a Olivier Giroud intorno al settantesimo è riuscito a incidere. Al fischio finale quante critiche per la Francia, che dopo questa sconfitta è stata scavalcata dalla Turchia nuova capolista del girone in cui ci sono anche Islanda, Albania, Moldavia e Andorra.

ATTACCATO – Lo svantaggio in casa della Turchia non ha sorpreso alcuni tifosi: “Francia sotto 2-0? Non sono sorpreso. Deschamps è un manager terribile”.

Il c.t. è stato stroncato in tronco e persino preso in giro: “Deschamps è un manager assolutamente terribile. I giocatori hanno vinto la Coppa del Mondo, non lui. È pessimo. Le sue selezioni nazionali sono sempre divertenti”.

Sull’allenatore della Francia sono piovute parole pesanti: “Deschamps è un manager di m***a”. Un altro tifoso è sceso più nel dettaglio: “Deschamps è un allenatore sopravvalutato. Fa sempre catenaccio”.

I tifosi pensano che il c.t. stia sbagliando tutto: “Deschamps è il Valverde del calcio internazionale. Non importa quanti diversi giocatori siano disponibili, lui usa sempre la stessa formula che lo ha portato al successo anche quando è necessario un cambiamento. Questo genere di testardaggine è stata la rovina della Germania di Joachim Löw”…

I tifosi hanno bocciato le scelte del selezionatore: “Deschamps, forse è il momento di chiamare i giocatori migliori, non quelli che ti piacciono… Matuidi, Sissoko, Digne, Pavard… tutta spazzatura!”…

Ai supporter non è piaciuta la prestazione delle stelle in campo. Alla fine del primo tempo qualcuno ha chiesto che uscissero i senatori: “Se fossi Deschamps, cambierei Mbappé con Coman e Pogba con Amandine Henry”. Meglio la calciatrice della selezione femminile rispetto al centrocampista dello United? Secondo i tifosi non ci sono dubbi!

I tifosi rimproverano al c.t. anche l’assenza di un grande talento: “Sfortunatamente Deschamps non è stato in grado di chiamare questo calciatore. Se ci fosse stato, la Francia sarebbe stata vittoriosa”. Che duro attacco al tecnico!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy