Fate tirare un rigore a Ederson! – Il sogno del portiere del City

Fate tirare un rigore a Ederson! – Il sogno del portiere del City

Sono ben 14 i calciatori del Manchester City andati a segno in stagione. All’appello però manca il portiere Ederson, che sogna di tirare un rigore e di esultare per un gol.

di Francesco Cavallini
ederson

Il Manchester City di Guardiola è stato finora una vera e propria cooperativa del gol. Partendo dalle trenta marcature stagionali di Aguero, per finire con l’unico acuto del buon Delph, sono stati ben 14 i calciatori andati a segno in almeno una delle competizioni affrontate dai Citizens. Dei titolarissimi manca solo Kyle Walker, sceso in campo 46 volte e ancora a secco. Ma ne siamo certi? Beh, in realtà c’è qualcun altro che non ha ancora segnato. Ma che in realtà vorrebbe tanto farlo. Il bomber mancato è…Ederson, il portiere della squadra campione d’Inghilterra. Che sogna di spedire la palla in rete ed esultare con i suoi tifosi.

UN RIGORE PER EDERSON – Per carità, desiderio più che legittimo, ma sorge un piccolo problema. Come si fa a far segnare Ederson? Che avrà anche i piedi di un centrocampista, ma che non può certo gironzolare per il campo o improvvisarsi giocatore di movimento, alla ricerca dell’occasione giusta per finire sul tabellino. Eppure in realtà un modo c’è. I calci piazzati. E pazienza se il brasiliano non è in grado di emulare il connazionale (e suo idolo) Rogerio Ceni sui calci di punizione. Non è detto che accada, ma al Manchester City potrebbero pur dare un rigore nelle ultime tre partite di Premier League. E a quel punto, ecco la possibilità di far felice il portierone.

GABRIEL JESUS E IL KARMA – Tutto semplice? Mica tanto… L’occasione per spedire Ederson dagli undici metri in realtà c’è già stata, dato che sul 3-0 contro lo Swansea l’arbitro ha fischiato un calcio di rigore per un fallo su Sterling. Ma nonostante una mobilitazione popolare del pubblico dell’Etihad, che scandiva a gran voce il nome del portiere, sul dischetto ci è andato Gabriel Jesus. Chissà se l’estremo difensore ha fatto una…macumba al giovane connazionale, fatto sta che il numero 33 si è fatto parare la conclusione e a segno ci è andato Bernardo Silva sulla ribattuta. Possibilità dunque decisamente gettata al vento.

CAMPAGNA DI OPINIONE – Ma ora il portiere è uscito allo scoperto, fino a dichiarare tra il serio e il faceto che lui quel rigore non lo avrebbe certo sbagliato. E di conseguenza è aumentato sui social il…partito pro-Ederson, pronto a lanciare una campagna di opinione affinchè il prossimo penalty assegnato ai Citizens lo tiri proprio il brasiliano. Del resto in stagione Guardiola non ha mai avuto un rigorista fisso, con Aguero, Gundogan e Sterling che sono andati a segno dagli undici metri e Jesus con un errore su un solo tentativo. E quindi chissà se, nel momento in cui l’arbitro d0vesse indicare il dischetto, il tiratore designato dovrà farsi circa 80 metri di campo per sfidare…il suo collega.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy