E ora Klopp spera nel suo padrone di casa e…lo minaccia: “Se non fa punti con il City potrei non pagare l’affitto…”

E ora Klopp spera nel suo padrone di casa e…lo minaccia: “Se non fa punti con il City potrei non pagare l’affitto…”

Il Liverpool continua a vincere, ma per superare il City deve sperare che gli uomini di Guardiola inciampino. Sì, ma contro chi? Forse non con il Burnley, ma magari con il Leicester di Brandon Rodgers. Che, se perde all’Etihad, potrebbe non ricevere il bonifico dell’affitto dal suo inquilino tedesco!

di Redazione Il Posticipo

Il Liverpool fa il suo dovere, seppellendo di reti (cinque) la vittima designata Huddersfield. Ma potrebbe non bastare, perchè il destino dei Reds ormai non dipende solamente dalle loro prestazioni. Bisogna vincerle tutte e sperare che il City non faccia altrettanto, perchè se così fosse, Klopp e i suoi si fermerebbero a un punto dal sogno. Quanto basta per scatenare uno psicodramma collettivo in qualsiasi tifoseria, figurarsi in una che non vince il titolo da quasi trent’anni. Uno sguardo in casa propria, dunque, e un altro in casa altrui. Sperando, naturalmente, che gli uomini di Guardiola inciampino. Sì, ma contro chi?

PADRONE DI CASA… – Nel Burnley, chissà perchè, non c’è tutta questa fiducia. Strano, se non altro perchè la squadra di Dyche ha da poco costretto al pareggio il Chelsea. Ma il pensiero di Klopp non va alla sfida dei Citizens contro i Clarets, bensì alla giornata successiva. Quando Pep e i suoi si troveranno di fronte…il padrone di casa del tecnico tedesco. Già, perchè come ricorda il Liverpool Echo, la casa in cui vive l’allenatore dei Reds vive da ormai quattro anni è di proprietà di Brandon Rodgers, tecnico delle Foxes e già in panchina proprio ad Anfield. Klopp ha affittato la proprietà del suo predecessore e si trova molto bene, ma ora minaccia di…non pagare l’affitto.

...E INQUILINO – “Posso farlo? In Germania non si può fare, ma se in Inghilterra non è così ditemelo subito, eh!”, ha chiosato il tedesco. Come può fare Rodgers a vedere il bonifico entrare nel suo conto in banca? Ma ovviamente battendo il Manchester City, o almeno fermando la squadra di Guardiola sul pareggio. Il padrone di casa, però, pare averla presa comunque bene, come riporta il Leicester Mercury… “Ah, ho capito cos’ha in mente… È un tipo molto simpatico e devo dire che è anche stato un ottimo inquilino. Non serve che io controlli se ha fatto il bonifico, ha sempre pagato in tempo”. Certo, se però il prossimo 6 maggio il Leicester non dovesse fare punti all’Etihad, magari un’occhiata al saldo in banca Rodgers potrebbe anche darla…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy